A- A+
Roma
Formula E, Roma prepara il campionato e apre le porte al pubblico

La Formula E torna a Roma i prossimi 9 e 10 aprile. Confermato il circuito dell'Eur, assessori, Roma Servizi per la Mobilità e i rappresentanti della Formula E si sono incontrati per firmare un protocollo d'intesa con il Municipio IX.

L'edizione 2022 vedrà Roma protagonista con una doppia tappa: sabato 9 e domenica 10 aprile. A gareggiare nel campionato saranno undici squadre per un totale di ventidue piloti. La capitale si prepara alla corsa delle auto elettriche che, finalmente, potrà beneficiare della presenza del pubblico, dopo lo stop dovuto dal Covid 19.

Piano per ridurre i disagi alla circolazione

Per consentire lo svolgimento del premio sportivo di Formula E saranno previste delle chiusure stradali e una limitazione alla circolazione nel quadrante dell'Eur. Stamattina l'assessore ai trasporti Patanè, l'assessore allo sport Alessandro Onorato, la presidente del Municipio IX Titti Di Salvo, insieme ai rappresentanti di Roma Servizi per la Mobilità e della Formula E, si sono incontrati proprio per stabilire un piano della mobilità alternativo "per ridurre al minimo i disagi per i cittadini e soprattutto per i residenti dell'Eur".

L'obiettivo dell'incontro di questa mattina è stato anche quello di prevedere una serie di interventi sul territorio da realizzare in occasione dell'evento e una serie di iniziative ecosostenibili e formative da promuovere.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
campionatoeurformula emobilitàmunicipio ixroma






Taxi introvabili a Roma, Nancy Brilli lasciata a piedi: l'accompagna il barman

Taxi introvabili a Roma, Nancy Brilli lasciata a piedi: l'accompagna il barman


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.