A- A+
Roma
Fs Roma-Firenze, caos e ritardi a catena per Alta Velocità e treni regionali

Quaranti minuti di blocco della circolazione sull'Alta Velocità tra Roma e Firenze e la mattina di viaggiatori e pendolari si è trasformata in un incubo.

A causare la sospensione del traffico una persona che passeggiava sui binari nei pressi di Gallese, raggiunta dalla Polfer.

Liberata la linea, l'effetto domino ha provocato ritardi con punte fino a 60 minuti per 21 treni alta velocità e due treni Intercity. Interessati anche 10 treni regionali: cinque con punte fino a 60 minuti mentre cinque hanno subito limitazioni di percorso. La persona rintracciata sui binari è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio.

Commenti
    Tags:
    fsferroviealta velocitàintercitytreni regionaliroma-firenzegallese




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni Roma, Calenda “ricatta” Zingaretti: “Sì alle Primarie ma senza M5S”

    Elezioni Roma, Calenda “ricatta” Zingaretti: “Sì alle Primarie ma senza M5S”

    i più visti
    i blog di affari
    Al Circolo del Ministero degli Affari Esteri il libro di Carlo Curti Gialdino
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Benotti: il Governo applica il coprifuoco dimenticandosi del territorio
    di Mario Benotti
    Mario Benotti Intervista Pietrangelo Buttafuoco

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.