A- A+
Roma
Garbatella, siringa e laccio emostatico: 54 enne muore per probabile overdose

Il corpo senza vita di un uomo di 54 anni è stato trovato lunedì pomeriggio, intorno alle 16, dai carabinieri della stazione Roma Garbatella in un parcheggio di via Salinieri vicino alla stazione della metropolitana.

Accanto al corpo, riverso a terra e senza segni di violenza, sono stati trovati una siringa e un laccio emostatico, elementi che fanno ipotizzare una morte per overdose. Sul posto sono intervenuti per i rilievi anche i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Eur. La salma, trasportata al Verano, è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti
    Tags:
    garbatellaoverdoseeroina


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, più bus per le scuole: Atac mente e l'Agenzia Mobilità la inchioda

    Roma, più bus per le scuole: Atac mente e l'Agenzia Mobilità la inchioda

    i più visti
    i blog di affari
    ReWriters, il mag-book si rinnova. Nel 2021 ogni numero sarà un monografico
    Aggiornamento economico. Manovra di Bilancio, Recovery Plan e cartelle fiscali
    Usuelli (Più Europa-Radicali): nuovo piano sociosanitario per la Lombardia

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.