A- A+
Roma

Botta e risposta, sia pure in toni 'soft', tra il prefetto di Roma Franco Gabrielli e il presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, mons. Rino Fisichella sulle tempistiche dei lavori del Giubileo.

"La grande differenza tra l'Expo di Milano e il Giubileo della Misericordia - ha detto Gabrielli nel corso della presentazione del piano delle Fs per l'Anno Santo - è che l'Expo era un evento programmato 8 anni prima, con un budget a cui non mi avvicino per pudore, ma soprattutto con una esigenza fondamentale: il primo di maggio o si apriva o non si apriva, o i lavori erano terminati o non lo erano. Ma non sarà così per il Giubileo - ha proseguito - perchè naturalmente noi guardiamo all'8 dicembre ma poi abbiamo una tempistica che avrà soprattutto in primavera gli appuntamenti più significativi e impegnativi. Ci saranno dunque delle tempistiche che si protrarranno nei tempi anche oltre l'8 dicembre".

"Forse sarebbe utile non guardare più ai tempi stagionali - ha affermato Fisichella - Il prefetto ha fatto richiamo alla primavera ma le stagioni si stanno abbreviando, stanno cambiando, caro prefetto, e nel 2016 Pasqua sarà alla fine di marzo, il che vuol dire che per tanti lavori che dovranno essere realizzati la data di Pasqua è piuttosto in alto e quindi sarebbe importante che anche la città di Roma sia veramente pronta a questa sfida".

A seguire, la controreplica di Gabrielli: "Se il calendario non mi tradisce - ha detto il prefetto - l'8 dicembre viene molto prima del 27 marzo e io avevo parlato degli appuntamenti più significativi che saranno in primavera e anche in questo caso, se il calendario non mi tradisce, la primavera almeno da un punto di vista di calendario è il 21 di marzo, quindi perfettamente in linea con quel che dicevo. Noi in primavera dobbiamo essere prontissimi".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giubileoprefettocomune di romagabriellifisichella



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.