A- A+
Roma
Governo Pd-M5S, il diktat dei sindaci: “Ecco i nostri 10 punti irrinunciabili”

Governo Pd-M5S, arriva l'onda degli amministratori locali che chiedono al Governo che verrà più attenzioni per i Comuni e i loro amministratori. Tutti i nomi di sindaci e consiglieri che hanno aderito al manifesto politico.

"Oltre duecento tra amministratori locali, sindaci, assessori, consiglieri comunali e regionali da nord a sud del Paese in queste ore stanno sottoscrivendo il Patto in dieci punti lanciato ieri da Italia in Comune in difesa degli Enti Locali".

Ad annunciarlo è Alessio Pascucci, coordinatore nazionale di Italia in Comune." Sostenibilità ambientale, periferie, contrasto alle disuguaglianze sociali, patto per il sud, scuola e cultura, abolizione dei due dl sicurezza, una legge elettorale che ripristini le preferenze come strumento di scelta dei propri rappresentanti: sono questi i punti che abbiamo sottoposto alle forze in parlamento che in queste ore stanno vagliando la possibilità di costituire un governo di legislatura", spiega Pascucci.

"L'obiettivo di Italia in Comune è restituire centralità ai territori e ai programmi per rilanciarli. Il nostro Patto non ha colori politici. Pretendiamo che si riparta dai contenuti, innanzitutto per promuovere l’accesso ai diritti essenziali per tutti i cittadini, diritti ancorati all'interno della nostra Costituzione, sulla quale noi Sindaci giuriamo una volta eletti. Per questo continueremo a rilanciare l'appello a tutti i sindaci d'Italia per sottoscrivere la richiesta di un tavolo programmatico permanente in cui si mettano all'ordine del giorno dieci punti per ripartire dai contenuti e dalle istanze dei territori", conclude il coordinatore di Italia in Comune.

Tra i primi firmatari: Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri e Coordinatore nazionale Italia in Comune​Federico Pizzarotti​, Sindaco di Parma e Presidente Italia in Comune, Serse Soverini​, Deputato Italia in Comune, Michele Abbaticchio Sindaco​ di Bitonto e Vice Coordinatore nazionale Italia in Comune, Damiano Coletta, Sindaco di Latina e Vice Presidente Italia in Comune, Francesco Battistini​, Consigliere Regione Liguria, Patrizia Bartelle, Consigliera Regione Veneto, ​Virginio Brivio, Sindaco di Lecco, Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto, Luciano Andreotti​, Sindaco di Grottaferrata, Stefania Proietti, Sindaco di Assisi​, Nicola Marini, Sindaco di Albano Laziale e presidente ANCI Lazio, Pierluigi Sanna​, Sindaco di Colleferro, Riccardo Varone, Sindaco​ di Monterotondo, Sebastian Cocco​, ViceSindaco di Nuoro, Elisabetta Strada​, Consigliera Regione Lombardia, Niccolò Carretta, Consigliere Regione Lombardia, Livio Sisto, Consigliere Comunale di Bari, Francesca Ghirra, Marco Benucci, Matteo Massa, Giulia Andreozzi, Francesca Mulas, Anna Puddu, Consiglieri comunali di Cagliari.

Commenti
    Tags:
    italia in comunealessio pascuccicrisi di governocrisi governocrisi governo m5s pdconsultazioni quirinaleconsultazioni mattarellaconsultazioni oggisalvinimattarellaconteconte bisdi maioberlusconimelonizingarettirenzipdm5sfratelli d’italialegaforza italiagoverno giallo rossogoverno contegoverno ultimissimeaccordo pd m5salleanza pd 5 stelleintesa pd 5 stellemattarella governo




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    i più visti
    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.