A- A+
Roma
Gran Galà della solidarietà con Fondazione Foedus: “Un dono per un Sorriso”

La sera di mercoledì 13 dicembre sul palco del The Church Palace si è svolta la XVII edizione del Gran Galà della solidarietà della Fondazione Foedus “Un dono per un Sorriso”.

 

Una kermesse nata dall’idea del Presidente Foedus Mario Baccini per offrire un contributo tangibile alla lotta alle esclusioni sociali.
Diciassette anni di solidarietà, di cultura, di arte e di duro lavoro volti al sostegno della persona e della italianità in tutte le sue multiformi espressioni. Lo scopo di Foedus è la realizzazione della persona nella sua integrità: la solidarietà diventa dunque uno dei valori fondanti, ma Foedus promuove anche la cultura e le imprese, con particolare attenzione alle eccellenze italiane.

La serata si è aperta con la performance del tenore Francesco Grollo che ha intonato l’inno di Mameli. Quindi è salito sul palco il cardinale Giovanni Battista Re, che la Fondazione considera come la propria guida spirituale, per un saluto augurale alla manifestazione agli ospiti.

In occasione della serata di gala sono stati consegnati i Premi Foedus, riconoscimenti a personalità che hanno saputo valorizzare il patrimonio culturale italiano donandogli un primato indiscutibile. Giovani, artisti imprenditori, medici e professionisti che sono diventati punto di riferimento per la diffusione e valorizzazione dell’italianità nelle sue declinazioni migliori.

I premiati dell’edizione 2017:
-Premio Foedus all’impresa Roberto Coin ideatore e fondatore del brand di gioielleria con oltre 1000 punti vendita nel mondo.
-Premio Foedus alla cultura al gallerista Stefano Contini, che ha interpretato la nostra epoca attraverso le Sue mutevoli e multiformi creazioni, valorizzando il lavoro degli artisti italiani nel mondo.
- Premio Foedus alla solidarietà Prof. Paolo Arullani Presidente onorario dell’università Campus Bio Medico di Roma.
- Premio Foedus alla carriera al Cavaliere del Lavoro Giuseppe Marra proprietario e direttore della AdnKronos
-Premio Foedus Italia alla Marina Militare, ritira il premio l’ammiraglio Valter Girardelli.
-Premio Foedus nuovi talenti alla stilista Francesca Liberatore
- Riconoscimento Foedus alla carriera al cantautore Nino D’Angelo che ha accompagnato la vita di molti italiani in ogni parte del mondo con la sua poesia in musica.
-Riconoscimento alla solidarietà al Prefetto Vittorio Rizzi capo del Dipartimento Anticrimine

La serata è stata presentata dalla giornalista Valentina Renzopaoli affiancata dal direttore Rai, Gigi Marzullo. La manifestazione ha avuto il suo momento artistico con lo spettacolo degli Abba Celebrations, direttore artistico della serata il Maestro Milo Catello, autore anche dell’inno “Un dono per un sorriso” cantato dal coro di voci bianche degli Easy Voice diretti dalla maestra Nicol Montuori.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gran galàfoedusfondazione foedusvalentina renzopaolimario baccinithe church palacegigi marzullo



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
"Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alla pubblicità serve un nuovo format, il Carosello 2.0
di Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.