A- A+
Roma
I film di Venezia e Locarno a Roma: nei cinema romani 40 pellicole

Il cinema di Venezia e di Locarno arriva a Roma. Dal 15 al 21 settembre riapre i battenti la rassegna “I Film di Venezia e Locarno a Roma”.
Per l'edizione 2016, inserita nell'ambito del progetto 'Il cinema attraverso i grandi film' ed ideata da Anec Lazio con il contributo dell'assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale ed il Mibact, è in programma una selezione di 40 film tra i più apprezzati alla 73^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e dal 69º Festival di Locarno, tutti rigorosamente in versione originale con sottotitoli in italiano.
Pellicole che per una settimana verranno proiettate nei più importanti cinema della città coinvolgendo tutti i quartieri: Prati (Eden, Adriano, Giulio Cesare); Trastevere (Nuovo Sacher, Intrastevere); Pinciano e piazza Bologna (Barberini, Savoy, Fiamma, Mignon e Jolly); centro storico (Farnese, Quattro Fontane); Testaccio (Greenwich); e San Lorenzo (Tibur).
Ampio e variegato il panorama dei titoli in programma: dal concorso di Venezia arrivano fra gli altri il vincitore del Leone d'Argento Gran Premio della Giuria, Nocturnal Animals; il Leone D'Argento per la Migliore Regia, Paradise; mentre da Locarno il arriva il film vincitore del Pardo D'Oro, Godless.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anec laziocinemafestival locarnofestival veneziagodlessmibactnocturnal animalsparadisevenezia a roma






Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis

Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.