A- A+
Roma
I medici di base Fimmg sul rinnovo del contratto: “Spazio ai giovani”

La Fimmg (Federazione medici di medicina generale) traccia le linee guida di un nuovo percorso, dedicato ai medici più giovani e preparati.

 

Direttive importanti quelle che arrivano Consiglio nazionale della Fimmg, in vista del rinnovo del contratto collettivo nazionale. Il documento finale approvato dal Consiglio chiede spazio per i giovani professionisti della medicina generale, sottolineando “la necessità di una maggiore attenzione al corso di formazione specifica. Inoltre non può essere più rinviato l'aumento significativo del numero di posti della scuola di formazione per far fronte alla diminuzione dei medici di medicina generale che avverrà nei prossimi anni”. Nel documento viene inoltre sottolineata la necessità improrogabile di adeguare l’importo della borsa di studio “a quella dei corsi di specializzazione universitaria per dare ai medici in formazione il giusto riconoscimento economico e pari dignità”.

Un passaggio importante del documento approvato riguarda la rivendicazione dei medici di famiglia del ruolo di attori centrali, per quanto riguarda la gestione dei malati cronici e dell’assistenza domiciliare:“Questo - spiega la Fimmg -in quanto titolari del rapporto fiduciario e della conoscenza profonda delle necessità del cittadino” dunque spetta a loro il compito di formulare il “progetto assistenziale e il coordinamento delle figure sanitarie e non, che partecipano alla sua attuazione in coerenza con quanto declinato dal piano nazionale cronicità”. Nel documento si ribadisce “la disponibilità della Medicina Generale ad una evoluzione di sviluppo sistemico garantito da un chiaro impegno, da parte delle Regioni, ad investire nei fattori organizzativi e produttivi le risorse necessarie al raggiungimento di obiettivi condivisi di prevenzione cura ed assistenza appropriati e quindi necessari al benessere dei cittadini ed alla sostenibilità del SSN universale”.

Alla luce di ciò la Fimmg, che in Italia è il maggiore sindacato dei medici di medicina generale, ritiene non rinviabile la ripresa delle trattative per il rinnovo del contratto collettivo nazionale. Proprio per rispettare la rapidità invocata, i vertici della Fimmg hanno ottenuto il mandato di chiedere al Comitato di Settor, un nuovo atto di indirizzo, che tenga conto del dei punti centrali del nuovo perimetro contrattuale.

 

Tags:
medici di basefimmgmedicinasanitòcontrattorinnovogiovani medici







Europee, Roma nel caos: Catarci contro Marino: “Scambia imballi per schede”

Europee, Roma nel caos: Catarci contro Marino: “Scambia imballi per schede”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.