A- A+
Roma

Momenti di tensione al corteo dei manifestanti per il diritto alla casa con le forze dell'ordine che hanno usato gli idranti per sgomberare il presidio nella piazza della storica acampada di Porta Pia. La manifestazione a Roma in solidarietà agli occupanti dello stabile dell'ex Telecom sgomberati a Bologna.

I movimenti per il diritto all'abitare sono scesi in piazza per manifestare la loro solidarietà con le persone che sono state sgomberate oggi nel capoluogo emiliano. Momenti di tensione ci sono stati quando i manifestanti hanno bloccato il traffico a Porta Pia, nei pressi del Ministero delle Infrastrutture.  Una persona è stata colta da malore ed è stato necessario l'intervento delle ambulanze.

Tutte le operazioni sono state riprese dalla Polizia Scientifica ed i partecipanti identificati ai fini della denuncia e della contestazione della sanzione amministrativa di 2.500 euro collegata al blocco stradale. "Dopo aver tentato invano di far desistere i manifestanti, con interventi di mediazione - spiega la Questura - considerato che nel frattempo avevano determinato la paralisi del traffico dell’intera area, le Forze di Polizia sono dovute intervenire con l’utilizzo del mezzo idrante per disperdere i facinorosi ed evitare contatti diretti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
diritto casaidrantimovimenti



Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

Roma, bilancio in Ffp2. Gualtieri esulta. La 5 Stelle Meleo: “Fiumi di parole”

i più visti
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.