A- A+
Roma
Il teatro scaccia via il Covid, riparte la stagione a Roma con attori stellari

Elio Germano, Ambra Angiolini, Tosca D'Aquino, spettacoli circensi e i grandi della letteratura fanno ripartire il teatro a Roma. Sale piene a febbraio e marzo: la pandemia diventa un ricordo lontano nella capitale.

Riparte la stagione teatrale romana con un calendario pieno di sorprese: musical, danza e attori noti tornano a calcare i palchi capitolini. I teatri di Roma riprendono vita in un 2022 ricco di eventi e spettacoli. Con la possibilità di riempire le platee al 100% sia in zona bianca che in gialla e arancione, il pubblico torna a godersi show e musical dal vivo. Nella capitale possono finalmente esibirsi cast di attori e ballerini fermi in alcuni casi da due anni per colpa del Covid-19 e delle continue restrizioni imposte al settore.

Danza a teatro

L'Auditorium Parco della Musica ospita dal 12 al 26 febbraio "Equilibrio", il festival della danza contemporanea in scena dopo uno stop forzato durato 24 mesi.

E a proposito di "equilibrio" tutti con il fiato sospeso per lo spettacolo circense "Alice in Wonderland" in scena al teatro Brancaccio fino a domenica 13 febbraio.

Fino al 20 febbraio il teatro ospita un altro classico Disney, rivisitato: "Aladin – Il Musical geniale"con un repertorio internazionale.

Grandi classici della letteratura

Alice non è il solo classico rivisitato in chiave teatrale in scena nella capitale. Sempre al Brancaccio grande attesa a marzo per l'opera musical "La Divina Commedia". Lo show è prodotto dalla Musical International Company. Ispirato a Dante Alighieri è anche lo spettacolo in scena al teatro Ambra Jovinelli dal titolo "Paradiso XXIII" di e con Elio Germano. Il celebre attore cinematografico interpreta gli ultimi versi del Paradiso dantesco accompagnato dal talento compositivo di Teho Teardo.

Al Teatro India venerdì 11 febbraio alle ore 20 debutta la pièce "Hedvig" di e con Federica Santoro e Luca Tilli, una originale riscrittura de "L’anitra selvatica" di Henrik Ibsen (repliche sabato 12 e domenica 13 ore 20). Al Teatro Argentina, fino al 27 febbraio, in scena il riadattamento di Giorgio Barberio Corsetti di "Le metamorfosi" di Franz Kafka, un altro classico della letteratura molto noto.

Predestinazione e precarietà in "Destinazione non umana"

Dal 22 al 27 febbraio 2022, presso il Teatro India di Roma va in scena “Destinazione non umana”, nuovo spettacolo della Compagnia Fort Apache Cinema Teatro, ultimo progetto produttivo che vede coinvolti gli interpreti di FACT, attori ed ex detenuti formatisi all’interno delle carceri di provenienza ed oggi, professionisti di cinema e palcoscenico.

Spettacoli per i giovani

Nell'ambito della settimana di eventi targata Roma Culture, tante le proposte anche per i giovani. Nel corso della rassegna dedicata al teatro per le nuove generazioni fino al 12 febbraio è in scena "A+A. Storia di una prima volta", testo e regia di Giuliano Scarpinato, che racconta il viaggio di due adolescenti alla scoperta dell’intimità.

Cambia lo scenario, ma parla pur sempre di amore, lo spettacolo "Love's kamikaze" in scena al teatro Tor Bella Monaca. La regia di Mila Moretti porta sul palco la storia di amore fra un palestinese e una ragazza ebrea a Tel Aviv. Sempre in ambito "adolescenza" dal 11 al 20 febbraio in scena "Inquietudini. Adolescenza: dalla rubrica anni ’80" di Lea Melandri ai sex date. In programma spettacoli teatrali, performance di danza e incontri.

Cocktail a teatro

Gli amanti delle dinamiche di coppia con una forte impronta psicologica, ma allo stesso tempo irriverente, non possono perdersi "Cocktail per tre" con Miriam Mesturino e Franco Oppini al teatro degli Audaci fino al 20 febbraio. Il cabarettista e attore, ex marito di Alba Parietti, racconterà in scena i tradimenti che vive una coppia.

Donne protagoniste

Tosca D'Aquino e Rocío Muñoz Morales protagoniste di uno spettacolo tutto al femminile al teatro Sala Umberto fino al 20 febbraio. "Fiori d'acciaio", il nome di una commedia agrodolce, che porta in scena le donne e le loro difficoltà.

Fra le attrici che si riprendono la scena c'è anche Ambra Angiolini, a teatro con "Il Nodo", dialogo fra una maestra e una mamma decisa a far luce su ciò che è successo al figlio a scuola. Uno spaccato del mondo dell'educazione odierno, fra sensi di colpa e colpi di scena.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ambra angioliniattoricovid 19elio germanomusicalpandemiarestrizioniromashowteatrozona gialla






Challenge mortale a Roma: ragazzino di 12 anni trovato impiccato davanti al Pc

Challenge mortale a Roma: ragazzino di 12 anni trovato impiccato davanti al Pc


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.