A- A+
Roma
In chiesa con un'ascia per rubare gli oggetti sacri: fermato 21enne romeno

Lo hanno trovato nascosto sotto a una panca e con un ascia in mano, i Carabinieri della compagnia Trionfale quando sono intervenuti dopo la segnalazione del parroco. Il religioso aveva sentito dei rumori sospetti provenire dalla chiesa di Santa Lucia, in zona Prati.

 

Il ladro è un ragazzo romeno di 21 anni che puntava agli oggetti sacri che si trovavano in sagrestia. A notte fonda ha forzato la porta sul retro per entrare in chiesa, poi si è servito di un'ascia trovata sul posto per riuscire a raggiungere le sale dove venivano tenuti gli oggetti di valore. Mentre trafugava calici e paramenti, però, deve aver fatto più rumore del previsto e i Carabinieri lo hanno colto sul fatto. Una gazzella stava infatti pattugliando la zona ed è riuscita a giungere sul posto in tempo record. All'arrivo dei militari ha provato a fuggire, ma è stato subito immobilizzato e disarmato. L’ascia è stata sequestrata e la borsa col bottino riconsegnata al parroco di Santa Lucia.

 

Tags:
chiesaascialadroromenooggetti sacricalicifurtosanta luciacarabinieripratiroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

i più visti
i blog di affari
Confassociazioni. Michele Ficara Manganelli nel direttivo Media & Informazione
Paolo Brambilla - Trendiest
Politecnico online. 5° Report Italiano Crowdinvesting martedì 21 luglio 2020
Paolo Brambilla - Trendiest
Ascolti tv, Giorgino rifiuta “Uno Mattina”. E spunta l’indiscrezione bomba
Francesco Fredella

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.