A- A+
Roma
Incidente a Tor Marancia: schianto contro le auto in sosta. Muore una 18enne

Incidente mortale a Tor Marancia dove una Fiat 500 si è schiantata contro tre auto in sosta. Una ragazza di 18 anni, seduta al posto del passeggero ha perso la vita. Il conducente è grave.

 

Sono ancora da accertare le cause dello schianto che ha provocato la morte di una 18enne in via Tor Marancia. La ragazza si trovava in macchina con un suo amico di 23 anni, che è finito in pronto soccorso in codice rosso. La Fiat 500 ha sbandato e ha colpito una Toyota Rav4, una Nissan Micra e una Twingo, tutte ferme in sosta. Il giovane conducente, portato all'ospedale San Giovanni, è stato sottoposto ad alcol e droga test.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
incidenteschiantoautosostator marancia18enne18 anniragazzamorta



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.