A- A+
Roma
L'Enciclica del Papa a una maestra romana. Valeria Martano, relatrice di "Laudato sì"

Papa Francesco non finisce di stupire. Nella conferenza stampa evento nell'aula del Sinodo, a presentare l'Enciclica "Laudato si'" non ci sono solo Giovanni Zizioulas, il metropolita ortodosso di Pergamo che Francesco ha definito venerdi' scorso "il più grande teologo vivente" suscitando più di qualche malumore cattolico, e gli accademici John Schellnhuber e Carolyn Woo, ha voluto che ci fosse a sorpresa un quarto relatore: Valeria Martano, un'umile maestra elementare della periferia di Roma (e militante della Comunita' di Sant'Egidio.

Tags:
laudato sìenciclicapapa francescovaticanomartanosant'egidio
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

Raggi bis, la vendetta. Bertolaso: “Gente de fogna la vorrà? La Lombardi tace

i più visti
i blog di affari
Creatività e digital marketing. WIX e Contacta Group assieme in Italia
Paolo Brambilla - Trendiest
Ri-organizzazione aziendale e MOG231: la vera ri-partenza inizia a settembre
di Guido Sola
Mario Monti e la revisione non keynesiana dei... sistemi sanitari Oms
Di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.