A- A+
Roma
L'Unione Inquilini all'attacco di Zingaretti. Delibere sulla casa, una goccia nel mare

Circa 5mila famiglie senza casa o sotto sfratto e la Regione approva una delibera “emergenziale”, che non risolverà alcun problema perché capace di far fronte all'esigenza di 1.200 massimo 1.300 abitazioni. La denuncia arriva dall'Unione Inquilini che fa i conti dell'emergenza ormai cronica della capitale. Solo nella città di Roma ci sono circa 1000 famiglie nei residence (ora Caat), circa 1500 quelle che nel 2012 avevano punti 10 (il massimo punteggio, all’epoca, per sfrattati con sfratto eseguito), circa 1500 famiglie che occupano in maggioranza immobili pubblici sfitti lasciati in degrado. A queste dovrebbero essere aggiunte almeno 10.000 famiglie che hanno presentato domanda per una casa popolare. Mentre sono 2500 le famiglie sfrattate con la forza pubblica ogni anno (8000 le sentenze emesse ogni anno a Roma).
"A fronte del complessivo fabbisogno abitativo la delibera per l’emergenza abitativa prevede nei prossimi anni, non si sa quanti, di mettere a disposizione solo 1200/1300 alloggi sia di edilizia residenziale pubblica acquisiti o recuperati o autorecuperati, con uno stanziamento di 197 milioni di euro”, spiega  Massimo Pasquini, segretario nazionale Unione Inquilini. “Come Unione Inquilini abbiamo sempre detto che era necessario attuare politiche abitative strutturali che non inseguissero affannosamente l’emergenza con politiche emergenzialiste, che avessero come fine la risposta complessiva al fabbisogno abitativo avendo come riferimento centrale le famiglie nelle graduatorie”, continua Pasquini. “La Regione Lazio, con le delibere attuative, continua ad inseguire affannosamente l’emergenza, dando una risposta parziale, neanche esaustiva, nell'ambito della stessa cosiddetta emergenza abitativa”.
E poi l'affondo: “La Regione ha scelto di continuare nel rispondere ad una parzialità ma le delibere approvate rappresentano un pannicello caldo. Da 10 anni la Regione Lazio non destina risorse aggiuntive ma continua nella riprogrammazione di risorse che non sono state utilizzate negli anni passati".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
casaemergenza abitativaregione laziozingarettiunione inquolinimassimo pasquini



Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.