A- A+
Roma
Lancia sassi contro bus Atac, poi attacca i carabinieri: arrestato clandestino

Ha lanciato dei sassi contro il parabrezza di un'autobus Atac della linea 90 mandandolo in frantumi. Poi, non contento, ha aggredito i carabinieri intervenuti per fermarlo.

 

Per questo un 39enne somalo, irregolare in Italia e con precedenti di polizia, è stato arrestato domenica alle 19 e 45 dai militari dell'Arma della stazione piazza Bologna e dai colleghi del Nucleo Radiomobile con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, oltre ai reati di interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato.

L'uomo, dopo aver spintonato i carabinieri e essersi procurato alcune ferite con atti di autolesionismo, è stato soccorso da un’ambulanza del 118 che ha dovuto sedarlo. L'autista dell'autobus, a causa della rottura del vetro ha dovuto sospendere la corsa e chiamare l’autorimessa per farsi inviare un altro bus per il trasbordo dei passeggeri.

Commenti
    Tags:
    atacbus atacpiazza bolognacarabinierisassisassi contro bussassaiolaaggressioneclandestinoarrestatointerruzione pubblico servizio




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    i più visti
    i blog di affari
    Marini debutta a Farsetti e presenta l'opera simbolo della Biennale
    Milo Goj
    Il crepuscolo della ragione. Davvero lo è? Ne parlo con il sociologo Giovanni Cozzolino
    Di Antonella Gramigna
    1-2 ottobre appuntamento con l’AIM Investor Day di IR Top Consulting
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.