A- A+
Roma
Lazio-Celtic, arrestati 12 Irriducibili dopo la notte di follia e coltelli

Notte di follia tra gli ultras dopo il match Lazio-Celtic di giovedì sera all'Olimpico. Un gruppo di tifosi biancocelesti ha attaccato un migliaio di sostenitori scozzesi davanti al Museo di Villa Giulia lanciando petardi e bottiglie di vetro per poi scappare. Ma la fuga degli Irriducibili è durata poco.

 

Alla fine del match di Europa League, un migliaio circa di tifosi scozzesi si sono incamminati verso Villa Borghese percorrendo il Lungotevere. Giunti all’altezza del Museo di Villa Giulia, sono stati vittima, insieme al personale delle Forze dell’Ordine, di un fitto lancio di artifizi pirotecnici, bottiglie di vetro ed altri oggetti contundenti ad opera di almeno 30 tifosi “Irriducibili” della Lazio, poi dileguatisi velocemente nelle vie limitrofe.

Durante questi momenti di concitazione, un funzionario della Digos, nel tentativo di bloccare alcuni tifosi, è stato travolto da uno degli appartenenti agli ultras della Lazio, riportando una frattura scomposta dell’omero del braccio destro.

Subito dopo, 12 degli autori dell’aggressione, si sono rifugiati all’interno di un condominio, ubicato in via delle Belle Arti, dove sono stati immediatamente individuati e subito dopo arrestati dagli agenti della Digos e di altri uffici della Polizia di Stato impegnati nei servizi di ordine pubblico disposti per l’incontro calcistico. L’età degli ultras coinvolti è compresa tra i 18 e i 35 anni. Tra di loro c'è anche Fabio C., 19 anni, figlio della compagna del leader romano di Forza Nuova Giuliano Castellino.

Tutti gli arrestati, noti per la loro appartenenza alla frangia più oltranzista della tifoseria Laziale, saranno proposti per la misura del Daspo.

Loading...
Commenti
    Tags:
    lazio celticlazio celtic scontrieuropa leaguetifosi laziotifosi arrestatitifosi lazio arrestatilazio irriducibili




    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

    Bocce avvelenate: “Soldi per non candidarsi”, la bufera Fib non si ferma

    i più visti
    i blog di affari
    Confassociazioni. Michele Ficara Manganelli nel direttivo Media & Informazione
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Politecnico online. 5° Report Italiano Crowdinvesting martedì 21 luglio 2020
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Ascolti tv, Giorgino rifiuta “Uno Mattina”. E spunta l’indiscrezione bomba
    Francesco Fredella

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.