A- A+
Roma
Liberate il pratone di via Teulada: la Regione riduce gli spazi del Tribunale

Dopo anni di espansione, la città giudiziaria di piazzale Clodio, potrebbe smettere di divorare la città. E per lo storico “pratone “ di via Teulada, la speranza di tornare spazio verde a disposizione dei cittadini forse diventa realtà.

Il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato una mozione presentata dalla capogruppo di Azione, valentina Grippo, che impegna la Giunta Regionale a rimodulare, “a fronte anche dei vincoli urbanistici e delle esigenze di sostenibilità ambientale, il Protocollo d’Intesa che la Regione ha firmato con Roma Capitale e con il Ministero della Giustizia, in modo da salvaguardare l’area verde che va da via Teulada a piazzale Clodio, non modificando la destinazione a verde pubblico del cosiddetto Pratone”.

Il pratone sacrificato per gli uffici del Tribunale

L’area, infatti, era stata destinata alla realizzazione di alcuni uffici della vicina Città Giudiziaria ma, sin dal 2018, la decisione aveva sollevato il malcontento di tantissime associazioni, comitati di quartieri e singoli cittadini per i quali il ‘Pratone’ rappresenta un polmone verde fondamentale, in una zona in cui purtroppo scarseggiano.

Non solo. All’interno del perimetro, si trovano opere dall’alto valore storico, archeologico e ambientale, ed esempi di architettura rinascimentale come Villa Madama. Vi sono inoltre ville storiche come Villa Mazzanti, sede di Roma Natura, e Villa Mellini, sede del celebre Osservatorio astronomico e meteorologico sul quale passa il meridiano di Roma. “Al contempo – spiega la Grippo - sono convinta del valore di riqualificare e ammodernare la Città Giudiziaria e migliorare la qualità della vita di chi lavora al Tribunale”.

Con questo passaggio, la Regione dovrà rivedere i contenuti dell'accordo a salvaguardia del vincolo ambientale. Ringrazio le associazioni (Trionfalmente17, Insieme17 e Amici di Plava), i comitati di quartiere come Gli amici del Pratone che ogni giorno si prendono cura dell’area e che hanno avviato questa battaglia.

Ancora la Grippo: “Ai cittadini dei quartieri Prati, Della Vittoria, Trionfale, Borgo, Balduina, Monte Mario, dico ‘è una vittoria importante, adesso mettiamoci al lavoro per ridisegnare insieme un progetto che valorizzi l'area verde e riqualifichi la zona dei tribunali”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
azioneazione romapratone via teuladatribunale romavalentina grippovia teulada






Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis

Il sì senza veli al mare: vola l'immobiliare, romani pazzi per San Vero Millis


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.