A- A+
Roma

Torna in libertà il presidente del porto turistico di Ostia, Mauro Balini, finito agli arresti, lo scorso 29 luglio, con le accuse di associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, riciclaggio, impiego di denaro e trasferimento fraudolento di valori.

La decisione è stata presa dal tribunale del Riesame di Roma, che ha annullato l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Maria Grazia Giammarinaro. Secondo l'accusa, Balini, insieme ad altre tre persone, avrebbe pilotato il crack della Ati Spa, società che aveva curato la realizzazione del infrastruttura lidense. Nel corso del suo interrogatorio di garanzia, lo stesso imprenditore, aveva ricostruito le tappe della vicenda che lo vede coinvolto, rivendicando la bontà del proprio operato e respingendo le accuse a suo carico.

"Siamo soddisfatti della decisione presa dal riesame, che ha accolto la nostra istanza - ha dichiarato l'avvocato Gianluca Tognozzi, difensore insieme all'avvocato Giorgio Luceri di Balini - Ora siamo in attesa di leggere le motivazioni del collegio".

Tags:
porto di ostiamauro balini
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

Tavolini salva Covid per ristoranti: Raggi fa dietrofront: “Si può fare ma”

i più visti
i blog di affari
"Vorrei fare testamento, ma non mi fido della ex. Come tutelare la mia bimba?"
Di Rebecca Sinatra *
Società Umanitaria. Cyberbullismo tra lockdown e iperconnessione. 8 giugno
Paolo Brambilla - Trendiest
Elefantessa uccisa-morte Floyd: la cattiveria di cui è capace l’uomo
Di Diego Fusaro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.