A- A+
Roma
Lite finisce con coltellata alla gamba, arrestato senegalese 21enne

Lite per futili motivi finisce con coltellata alla gamba, ferito un 30enne romano. In manette l'aggressore, un giovane 21enne originario del Senegal.

 

I carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato nella giornata di domenica un cittadino del Senegal, domiciliato a Ladispoli, con l'accusa di lesioni personali e porto abusivo di arma da taglio. Il giovane era stato infatti protagonista di una lite per futili motivi con un 30enne romano, finita poi con un coltellata alla gamba per quest'ulimo e la corsa presso l'Ospedale Aurelia Hospital, dove però non è in pericolo di vita. I militari, intervenuti presso un esercizio commerciale, dopo una breve indagine sono così riusciti a rintracciare ed arrestare il 21enne, poi trasferito nella Casa Circondariale di Civitavecchia.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
litecoltellataladispoliromasenegalesearrestato



Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.