A- A+
Roma
Lite in famiglia, ferisce lo zio con un coltello da cucina: arrestata 37enne

Lite in famiglia finisce con coltellata. Dopo l'ennesimo scontro lo zio lo ferisce con un coltello da cucina, arrestata per tentato omicidio una donna di 37 anni.

 

 

È accaduto giovedì, poco dopo le 22, a Zagarolo. A dare l'allarme i vicini, che hanno intercettato le urla proveninti dall'appartamento. All'arrivo dei Carabinieri, l'uomo, completamente sporco di sangue e con evidenti ferite, era stato già adagiato sulla barella di un'ambulanza del 118 intervenuta e la donna era in casa e quindi subito bloccata. Secondo una prima ricostruzione, all'interno dell'abitazione, a seguito dell'ennesima lite familiare avvenuta per futili motivi, avrebbe aggredito, con un coltello da cucina, lo zio con il quale viveva, colpendolo con diversi fendenti al volto e al torace. I Carabinieri hanno ritrovato anche il coltello utilizzato che è stato sequestrato.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    omicidiocoltelloliteaccoltellacarabinieriferitaroma



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro
    Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
    CasaebottegaJalisse
    Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.