A- A+
Roma
Lite tra due ubriachi finisce a coltellate: la vittima ferita svia le indagini

Bevono birra, litigano e al termine della discussione un cittadino straniero viene accoltellato dal cugino a Dragona. La Polizia di Stato denuncia un 39enne di origini somale per lesioni aggravate.

“Sono stato sorpreso davanti alla mia abitazione da un uomo di carnagione chiara che, senza proferire parola, mi ha accoltellato al fianco sinistro”. Queste le parole pronunciate da un 36enne, all’arrivo dei poliziotti del Reparto Volanti, dopo la segnalazione al 112 numero unico di pronto intervento che riferiva di un uomo ferito con un arma da taglio. La immediata attività investigativa, avviata dagli agenti del commissariato di Ostia, diretto da Eugenio Ferraro, ha portato tuttavia ad una ricostruzione diversa del fatto. Le testimonianze raccolte, infatti, insieme all’assenza di tracce ematiche non rilevate dalla Polizia Scientifica sulla strada, hanno permesso agli investigatori di individuare il vero responsabile, il cugino della vittima.

39enne di origine somala, l’accoltellatore, individuato dagli agenti all’interno dell’ospedale Grassi dove si era recato “in visita” al cugino, è stato accompagnato in commissariato e denunciato per lesioni aggravate.

L’uomo avrebbe aggredito il cugino al termine di una discussione, degenerata per l’uso smodato di alcolici.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    litecoltellateaccoltella cuginolite ubriachiubriachibirraindagini poliziadepistaggiodragona



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*
    Il banco vuoto
    Pierdamiano Mazza
    Certificazione verde e MOG231
    di Guido Sola


    Error processing SSI file
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.