A- A+
Roma
Litiga con i genitori per degli spinelli: 17enne si lancia dal balcone e muore

Un ragazzo di 17 anni è morto dopo essersi lanciato, nella tarda serata di mercoledì, dal quarto piano di un palazzo di Guidonia, vicino Roma. L'estremo gesto è stato compiuto dal giovane a causa di una litigio con i suoi genitori che lo avevano pizzicato con gli strumenti per preparare gli spinelli.

 

Il 17enne è stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale di Tivoli dov'è morto poco dopo. Sul posto, la polizia indaga sulla vicenda. Dalle primissime informazioni, sembra che si sia gettato dalla finestra dopo che i genitori lo avevano rimproverato per aver trovato nella sua camera un bilancino e uno strumento usato per tritare l'erba .

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    litigiogenitori e figligenitoriragazzosuicidiobalconemortoguidoniaromadrogaspinellicanne



    Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

    Covid Roma: crescono i ricoverati ma la curva dei positivi continua a calare

    i più visti
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.