A- A+
Roma
M5S ad culum parandum: Sabella docet. A scuola con la macchina del tempo
Advertisement

Riscaldamenti accesi nelle scuole dal 1 novembre: il M5S aspetta l'11 dicembre ad annunciarlo a famiglie e cittadini. Tutti a scuola con la macchina del tempo.

 

A più di un mese dall'accensione dei termosifoni nelle classi arriva il comunicato stampa targato M5S. “ Ad culum parandum” come avrebbe detto l'ex assessore alla Legalità Alfonso Sabella, che aveva coniato questo termine anni prima dell'arrivo della giunta Raggi. Mentre c'è chi critica il Campidoglio per le scuole fredde e coi termosifoni rotti o non funzionanti, la giunta precisa che tutto è partito con regolarità.

Non è la prima volta che il Comune di Roma targato M5S annuncia un programma partito giorni e giorni prima. Era già successo la scorsa estate, quando con l'arrivo dell'ondata del caldo a fine luglio il sindaco aveva presentato il Piano per gli anziani partito a giugno. Chi ne era già a conoscenza ne ha potuto usufruire per due mesi, chi l'ha scoperto con il comunicato stampa del Comune, invece, ha avuto solo agosto per godere dei programmi comunali.

Stavolta la situazione è diversa: comunicato o meno, i caloriferi si sono accesi come programmato il 1 novembre, ma la Raggi sembra viaggiare su una macchina del tempo e un mese e 10 giorni dopo lo ribadisce con un comunicato ufficiale.

“È stata avviata dal 1 novembre, su input della Sindaca di Roma Virginia Raggi, una programmata riaccensione degli impianti di riscaldamento nelle scuole di Roma Capitale in previsione dell’inizio della stagione invernale e dell’abbassamento delle temperature”, si legge nel comunicato.

“Anche quest’anno l’operazione ‘scuole calde’ è partita. Abbiamo disposto in anticipo l’accensione dei riscaldamenti negli edifici scolastici di Roma. I 1.124 impianti a servizio delle scuole sono regolarmente attivi. L’Amministrazione sta garantendo il massimo impegno per affrontare una situazione che sconta anni e anni di mancata manutenzione – ha spiegato l’Assessore alle Infrastrutture di Roma Capitale Margherita Gatta - Proprio per questo nel progetto di Bilancio di previsione 2018-2020 sono stati previsti stanziamenti finalizzati agli interventi di riqualificazione sugli edifici scolastici per circa 18 milioni di euro nel triennio”, ha concluso Gatta.

Tags:
m5smargherita gattavirginia raggicampidogliotermosifoniriscaldamentoscuoleclassiromaad culum parandum
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Salvini a Roma: metrò ko, “Processate la Raggi per sequestro di persona”

Salvini a Roma: metrò ko, “Processate la Raggi per sequestro di persona”

i più visti
i blog di affari
Trapianti d'organo, "chi dona vive 2 volte". I rapporti umani oltre l'ospedale
di Giusi Urgesi
La politica? Ridotta a mera governance: serve solo a rassicurare i mercati
di Diego Fusaro
Nel labirinto di Marianna Aprile, nuovi miti d’oggi, dopo Roland Barthes
di Maurizio de Caro

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.