A- A+
Roma
Mafia Capitale: l'uomo forte di Zingaretti avrà un processo separato tutto per lui

Niente maxiprocesso per Maurizio Venafro, ex capo di Gabinetto di Nicola Zingaretti e Mario Monge, ex dirigente della cooperativa Sol.Co, finiti in una delle tranche di Mafia Capitale e accusati di turbativa d'asta in relazione all'assegnazione, nel 2014, dell'appalto del servizio Recup: per loro la battaglia in aula inizierà il 17 febbraio davanti ai giudici della Seconda sezione penale. La Procura aveva chiesto che le loro posizioni fossero accorpate al maxiprocesso che vede alla sbarra 46 persone, ma i giudici della Decima sezione, presieduti da Rosanna Ianniello ha respinto la richiesta. Il processo madre che si sta svolgendo nell'aula bunker di Rebibbia ha già superato la fase preliminare con la nomina anche dei periti trascrittori delle intercettazioni e si è entrati ormai nel dibattimento: situazione tecnica che impedisce la riunione dei due procedimenti.
Domani appuntamento in aula per gli imputati del “processino” che si sta svolgendo con il rito abbreviato. Il legale dell'ex assessore alla Casa del Comune Daniele Ozzimo ha annunciato che chiederà l'assoluzione del suo assistito. La Procura di Roma, che lo scorso 14 dicembre ha sollecitato per Ozzimo una condanna a due anni e due mesi, ha chiesto infatti l'assoluzione per il reato di corruzione per asservimento, alla luce del riascolto di una intercettazione tra Salvatore Buzzi e un altro indagato dove nel brogliaccio si legge «Ozzimo è uno serio e prende soldi». Sentita al rallentatore, nel corso dell'ultima udienza, il senso del dialogo è totalmente cambiato in quanto Buzzi, parlando in romanesco, effettivamente afferma che l'ex assessore «'n pija soldi» (non prende soldi). “Domani chiederò l'assoluzione per Daniele Ozzimo perché se cade l'accusa di corruzione per asservimento della funzione cade anche quella per atti contrari ai doveri di ufficio”, ha spiegato Petrucci.

Tags:
mafia capitalemaurizio venafrosalvatore buzzimassimo carminatirosanna ianniellonicola zingaretti
Loading...





Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

Il Comune di Roma fa miracoli: non basta 1 anno per revocare una concessione

i più visti
i blog di affari
La piattaforma “Elio”: la nuova prospettiva di business nel segmento del lusso
Paolo Brambilla - Trendiest
Violenza domestica, ospedale, avvocato e denuncia: l'iter per l'allontanamento
Di Federica Mendola *
Targa in memoria di Enzo Tortora: via Piatti e via Giangiacomo Mora a Milano
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.