A- A+
Roma
"Mai più Desirée", tutti d'accordo in Aula per più controlli a San Lorenzo

Plebiscito in Aula Giulio Cesare per la proposta di Fratelli d'Italia. Approvata all'unanimità la mozione che impegna il sindaco Raggi a maggiori controlli nel quartiere di San Lorenzo.

 

“La nostra massima solidarietà va agli abitanti di San Lorenzo che subiscono, a causa dell’area dell’Ex Dogana, musica altissima fino all’alba, e inquinamento atmosferico per la circolazione stradale oltre a quelle condizioni ambientali che, se fuori controllo, degenerano in episodi delittuosi come quello che ha subito la povera Desirée Mariottini – ha spiegato il consigliere di Fdi Francesco Figliomeni -. Nel dossier che abbiamo raccolto abbiamo riscontrato irregolarità amministrative rilevate nell’area e irregolarità nelle autorizzazioni. Più volte al Campidoglio sono state rivolte petizioni e esposti alla Procura, con interrogazioni. Abbiamo, inoltre, una nota di risposta della Polizia locale del 15 ottobre in cui si dà atto di irregolarità amministrative con 2 notizie di reato inviate alla Procura della Repubblica"

"Noi non siamo contro l’iniziativa degli imprenditori – ha sottolineato Figliomeni – ma la politica deve permettere di contemperare leloro esigenze con il riposo di un quartiere i cui abitanti sono sotto sequestro. Chiediamo che l’amministrazione si attivi per controlli costanti dei decibel, e una volta che i Vigili abbiano erogato numerosi provvedimenti come quelli che abbiamo visionato, si possano persino revocare le autorizzazioni, per garantire la cittadinanza e evitare, in assenza di controlli stringenti, altri casi Desirée”.

Commenti
    Tags:
    desirèesan lorenzocontrolliconsiglio comunaleroma



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Brunetta non va al Premio Socrate: c'è Palamara
    Green Pass, il lasciapassare per i sudditi del capitalismo terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    IniziAMO la scuola. PuliAMO il mare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.