A- A+
Roma
Maledetto 2020: da Pansa a Gigi Proietti. Tutte le vittime dell'anno del virus
(fonte LaPresse)

di Patrizio J. Macci

Passerà alla storia come l'anno dei funerali. Tra i tanti perfetti sconosciuti portati via dal Covid, Roma in un anno ha perso tanti romani illustri e personaggi controversi e cari alle cronache.

Il 4 gennaio scorso è scomparsa la regista, pittrice e scrittrice Lorenza Mazzetti, il 5 gennaio si spegne il calciatore Manlio Compagno attivo nel settore giovanile della Roma calcio dal 1954 al 1958. Il 9 gennaio il giornalista Italo Moretti dopo una vita trascorsa in giro per il mondo a confezionare servizi per la Rai.

Il 12 gennaio uno dei “padri” del giornalismo italiano depone la penna alla vigilia dell’esplosione dell’epidemia di coronavirus: Giampaolo Pansa.

Il primo febbraio scompare a Santo Domingo dove era inizialmente riparato per sfuggire ad alcuni guai giudiziari l'imprenditore e dirigente sportivo italiano Luciano Gaucci, divenuto famoso nell'ippica e poi nel mondo del calcio, prima come vice di Dino Viola alla Roma, poi come presidente del Perugia per tredici anni.

Il 4 febbraio scompare Gianni Minervini produttore cinematografico romano premio Oscar nel 1992 al miglior film in lingua straniera con Mediterraneo.

Il 18 febbraio 2020, a 72 anni, colpito da un infarto nella sua abitazione di Passoscuro, nel comune di Fiumicino dove risiedeva da anni scompare Flavio Bucci immortale Ligabue nel 1977 e felicissimo Don Bastiano ne Il Marchese del Grillo con Alberto Sordi.

Il 7 marzo Giovanna Cau soprannominata “l’avvocato degli scrittori e degli artisti" dopo aver seguito dal punto di vista professionale la carriera di Alberto Moravia, Marcello Mastroianni, Federico Fellini, Sophia Loren, Italo Calvino, Luchino Visconti, Ettore Scola e Natalia Ginzburg. Nel contempo si dedicò alla difesa delle donne. A 80 anni fu eletta consigliere comunale nelle fila dei DS.

Il 22 marzo via Merulana si oscura, Alberto Arbasino critico letterario amico e studioso di Carlo Emilio Gadda si spegne a Milano.

Il 2 aprile muore Gaetano Rebecchini figlio di Salvatore Rebecchini, per circa dieci anni sindaco democristiano di Roma, fratello maggiore di Francesco, sottosegretario e senatore DC dal 1972 al 1988.

L’11 aprile si spegne il sociologo Luciano Pellicani artefice insieme a Bettino Craxi del distacco del Psi dal marxismo nel 1978.

Il 14 aprile scompare improvvisamente all'età di 58 anni il giornalista Franco Lauro a seguito di un malore improvviso accusato nella propria abitazione.

Il 21 maggio lo segue Claudio Ferretti entrò alla Rai come collaboratore nel 1963 e venne assunto avendo vinto il concorso per radiotelecronisti del 1968. Negli anni settanta e ottanta fu una delle voci più popolari della trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto.

Il 22 giugno l’AS Roma lista la sua maglia a lutto per Pierino Prati che militò nelle sue fila dal 1973 al 1977.

Il 2 luglio scompare Paolo Cabras, dopo la laurea in medicina intraprese la carriera politica nelle file della Democrazia Cristiana. Il 19 maggio 1972 dopo essere stato eletto, assunse l'incarico di deputato presso la Camera dove restò fino al 1987, per quattro legislature. Dal 1986 e fino al 1989 fu direttore del quotidiano della DC Il Popolo.

Il 5 luglio Mauro Mellini fondatore del Partito Radicale strenuo sostenitore dell’innocenza di Enzo Tortora scompare dopo essersi ritirato dalla politica alla fine degli anni Ottanta.

Il 6 luglio dopo aver composto centinaia di colonne sonore, canzoni, e due premi Oscar la bacchetta di Ennio Morricone si spezza per sempre nella Capitale.

Il 4 agosto scompare Sergio Zavoli, uno dei pochi giornalisti italiani ancora in vita ad aver raccontato gli anni del terrorismo e il sequestro di Aldo Moro.

L'attrice Franca Valeri muore all'alba del 9 agosto 2020 nella sua casa romana, pochi giorni dopo aver festeggiato il suo centesimo compleanno.

Il 21 agosto scompare il giurista Renato Scognamiglio, uno dei padri del diritto del lavoro italiano allievo di Francesco Santoro Passarelli.

Augusto Caminito dice addio per sempre al cinema il 23 agosto; è stato un produttore cinematografico, sceneggiatore e regista italiano. Tra gli altri ha prodotto film di Carlo Verdone e Paolo Villaggio.

Arrigo Levi scompare il 24 agosto dopo una lunghissima attività professionale, è stato un giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano. Fu il primo giornalista a condurre un telegiornale in Italia.

Rossana Rossanda scomparsa nella notte de 20 settembre 2020 è stata una scrittrice e traduttrice italiana, dirigente del PCI negli anni cinquanta e sessanta e cofondatrice del quotidiano il manifesto.

Giuseppe Caldarola, noto come Peppino Caldarola muore il 21 settembre 2020, è stato un giornalista e politico italiano.

Il 28 ottobre muore Pino Scaccia, prima di dedicarsi a tempo pieno all'attività di blogger e scrittore, è stato caporedattore dei servizi speciali del Tg1. È stato docente del master di giornalismo radiotelevisivo all'Università Lumsa di Roma. Ha scritto 15 libri.

Il 2 Novembre Roma è in lutto per la scomparsa del suo primo cittadino dopo il sindaco: si spegne Luigi Proietti, Gigi per tutti. Innumerevoli le sue interpretazioni dalle cantine fumose negli anni del post avanspettacolo al tendone di piazza Mancini negli anni Ottanta fino al Maresciallo Rocca televisivo. Ironia della sorte vuole che il 2 novembre è il giorno del suo ottantesimo compleanno.

Il 6 novembre le bacchette di Stefano D'Orazio, membro e fondatore dei Pooh, ammutoliscono per sempre. È il coronavirus a stroncare la sua resistenza a una patologia pregressa.

Il 29 novembre scompare Vincenzo Desario, economista e funzionario della Banca d’Italia l’uomo che incrociò i ferri di revisore dei conti con il caos del Banco Ambrosiano e la finanza criminale di Michele Sindona.

Arturo Diaconale scompare il primo dicembre. Giornalista, politico e dirigente sportivo italiano, membro del Consiglio di amministrazione della Rai dal 4 agosto 2015 fino a luglio 2018. Dal primo agosto 2016 fino alla morte è stato responsabile della comunicazione della Società Sportiva Lazio e portavoce del presidente Claudio Lotito.

Il 12 dicembre a 87 anni scompare Luigi Laratta, storico presidente nazionale dell’AIED che ha accompagnato l’associazione nel suo percorso di riforme civili e politiche per più di cinquant’anni anni. Fondatore del primo consultorio in Calabria nel 1958, ha ricoperto la carica di Presidente della sezione di Roma dell’AIED, che con i suoi tre consultori è il punto di riferimento per la salute sessuale e la contraccezione di migliaia di donne.

Il 14 dicembre Mario Proto decano dei fotografi romani storico fotoreporter di via Fani e Alfredino Rampi. Aveva immortalato anche la cattura di Renato Vallanzasca e l'arresto dell'attentatore del Papa, Ali Agca. Tra i suoi ultimi servizi, quello su Roma deserta, impaurita e sconvolta dal coronavirus.

A questo elenco pressoché sterminato che ha privato Roma di alcuni dei suoi migliori "spiriti", si aggiungono le migliaia di morti per l'epidemia di coronavirus romani. Destinati a rimanere numeri anonimi incasellati in una tabella.

Commenti
    Tags:
    2020anno virusmaledetto 2020morti virusfunerali romapersonaggi eccellenti romadefunti eccellenti 2020giampaolo pansaitalo morettipierino pratigianni minerviniluciano gaucciflavio buccigiovanna caugaetano rebecchiniluciano pellicanifranco lauroclaudio ferrettipaolo cabrasmauro melliniennio morriconesergio zavolifranca valerirenato scognamiglio


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    i più visti
    i blog di affari
    Isagro SpA. Importanti movimenti azionari nella compagine di controllo
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Viviamo nel tempo degli asterischi e dell'impotenza di massa
    Di Diego Fusaro
    Sanremo, Festival della deriva sentimentale e non artistica
    Di Ernesto Vergani

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.