A- A+
Roma
Maltempo Roma, allerta per il Tevere. Rischio esondazione: evacuate 70 persone

Maltempo a Roma, allerta sul Tevere. Il fiume è a forte rischio esondazione, con i vigili che sono intervenuti di corsa evacuando 70 persone e potenziando i servizi di controllo lungo gli argini del fiume. Vento e pioggia continueranno poi anche per tutto l'8 dicembre.

Il Reparto Tutela Tevere della Polizia Locale della Capitale, con l'ausilio dei gruppi territoriali, ha infatti ulteriormente intensificato i servizi di controllo lungo gli argini del Tevere per consentire la messa in sicurezza degli accessi alle golene dei fiumi Tevere e Aniene da possibili esondazioni, come disposto dalla Protezione Civile. Verifiche hanno riguardato anche la stabilità di tutti gli ormeggi dei galleggianti, per evitare il trasporto dalla corrente.

È di domenica l'evacuazione di circa 70 persone, tra senza fissa dimora e ospiti a bordo dei galleggianti, a causa dei rischi connessi alla piena del fiume. Per via delle precipitazioni temporalesche, un galleggiante si era distaccato dalla riva e stava prendendo il largo è solo grazie ad alcuni agenti del Reparto Tutela Fluviale dei caschi bianchi è stato possibile assicurarlo con una cima, per evitarne la deriva, in attesa dell'intervento dei Vigili del Fuoco.

Nella giornata di lunedì sono in atto ulteriori verifiche da parte delle pattuglie sugli accessi alle golene dei due fiumi Tevere e Aniene. Controlli che proseguiranno per tutta la notte.

L'allerta meteo sarà fino a tutto l'8 dicembre

Anche per l'Immacolata l'allerta meteo farà compagnia ai romani. A seguito dell'Allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale, dalla tarda serata/notte di lunedì 7 dicembre 2020, e per le successive 24-36 ore, sul Lazio sono previste: precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, con cumulate abbondanti; venti da forti a burrasca dai quadranti meridionali; mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti, il Centro Funzionale Regionale ha valutato: Criticità gialla (ordinaria) per rischio idrogeologico per temporali sulle Zone di Allerta A (Bacini Costieri Nord), B (Bacino Medio Tevere); Criticità arancione (moderata) per rischio idrogeologico per temporali sulle Zone di Allerta D (Bacini di Roma), E (Aniene), F (Bacini Costieri Sud); Criticità rossa (elevata) per rischio idraulico sulla Zona di Allerta F (Bacini Costieri Sud).

Commenti
    Tags:
    maltempo romafiume teveremaltempotevere esondazionevigili romarischio esondazioneallerta meteotevere piena


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Separazione e conto corrente cointestato: come gestire i risparmi rimanenti
    *di Avvocato Rebecca Sinatra
    Covid, non esistono attività non essenziali: aprire è un imperativo
    L'asse Dibba-Casaleggio spaventa il nuovo M5s di Conte

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.