A- A+
Roma
Marino, piovono insulti su Fb. Profilo fermo: disastro social

La pagina social del sindaco di Roma Ignazio Marino è ferma al 29 settembre. Da allora sembra che nella vita del primo cittadino di Roma non sia accaduto più nulla. Non c'è traccia delle affermazioni del Papa, tantomeno delle ricevute sulle spese. Silenzio anche sui servizi. Se Roma fosse rappresentata dal profilo social di Marino, sarebbe una città con l'orologio fermo.
Scrive il chirurgo dem: "La Festa del Cinema di Roma è un vero orgoglio della nostra città. Quest'anno per la sua 10° edizione torna alla sua forma più pura e originale. Non solo la kermesse dei red carpet ma una vera festa popolare del cinema, tutta rivolta agli spettatori. Dal 16 al 24 ottobre 37 film, documentari e serie tv da 24 paesi nello splendido Auditorium Parco della Musica - Roma.
E queste sono invece i commenti con centinaia di risposte riassumibili in un diluvio di insulti. Se il profilo Fb fosse paragonabile a un focus sulla stima dei romani per il loro sindaco, ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli.
Come d'altronde accade navigando in rete alla ricerca delle vignette a lui dedicate. La penna, anzi, il tratto di matita che lo dipinge è un'inno alla fuga. Per brevità riportiamo parte dei commenti riservati a Marino e legati al post del 29 settembre: ultimo giorno in cui ha alazato la testa.
Chycco Pieretti Ma io dico, signor sindaco, che poi ormai di SIGNORE ha ben poco, se fossi in lei ci penserei molto seriamente a cancellare questa pagina, non sta scritto da nessuna parte che le cariche istituzionali devono avere un profilo Facebook, il suo ormai, vista la pessima gestione di Roma, è ricoperto solo da insulti e sberleffi ( e come dare torto a chi li fa), quindi non serve a niente e nessuno è più interessato ai suoi proclami o video.... cominci a fare il SINDACO sul serio, faccia in modo che i suoi elettori (io proprio no) ritrovino la stima in lei.... o altrimenti lasci il posto a chi è più capace di lei....

Michele Abbruzzese Si, orgoglio, ma vattene a quel paese. Orgoglio sarebbe avere trasporti che funzionano, invece la metro cade a pezzi; orgoglio sarebbe avere strade asfaltate come si deve, invece sono piene di buche; orgoglio sarebbe un'illuminazione stradale funzionante, invece intere zone sono al buio (raccordo compreso); orgoglio sarebbe non vivere tra i rifiuti, invece c'è monnezza ovunque; orgoglio sarebbe girare per la città in sicurezza, senza temere di essere aggredito e derubato, senza vedere gente che piscia e che caca ad ogni angolo; questo renderebbe orgogliosi i romani, vivere in una capitale europea e non in una betonville. Quanto costa 'sta pagliacciata? Cancellala, eliminala e usa i soldi per qualcosa di utile!
Daniele Bruni Dimettiti subito uomo senza dignita' !!!subugiardato prima dal papa poi dal portavoce del sindaco di Philadelphia!!!! Vattene da Roma indegno !!!
Giovanni Colanera Mi vergogno di essere Romano. Grazie a te !
Gianluca Cascianelli Sono due anni che ti arrampichi sugli specchi con le tue bugie, fin da quando ti beccarono a non pagare i permessi ztl e le relative multe. Fai schifo, sei un essere ignobile e vergognoso, un uomo senza dignità.
Michela Ciarniello Oggi un'ora e mezza per 6 km tra casal del marmo e trionfale. ....orgogliosa di chi ti caccera 'a calci nel sedere.
Ermanno Fieno L'auditorium é a poca distanza dallo stadio Flaminio completamente abbandonato a se stesso e nel degrado più completo come tutta Roma, Marino mi spiega cosa ha da essere orgoglioso? Non sono di Roma ma per lavoro ci vado spesso e mi piange il cuore ogni volta nel vederla cosi degradata e trasandata, Roma dovrebbe essere il fiore all'occhiella della nostra nazione e orgoglio non solo dei romani ma di ogni vero Italiano, invece é una città abbandonata a se stessa e completamente invasa da immigrati, richiedenti elemosina, abusivi di ogni genere... Mi auguro che al più presto possa cambiare qualcosa lo auguro a tutti i romani, in bocca al lupo fratelli
Gianni Rossi ma lo sa cosa vuol dire la parola ORGOGLIO signor Sindaco di Bugiardopoli, andare in giro per Roma e vedere le cose in ordine e pulite, non quello schifo che c'e' in giro venga a farsi un giro a centocelle e poi potra' parlare di orgoglio Quando parla conti per favore fino a 100 prima di dire cazzate.............
Emanuele Giubilei stasera è stato mandato un bellissimo servizio sul tg5 sul suo MAGNIFICO operato. Complimenti. Presi per il culo anche dal tg.
GRAZIE SINDACO e GRAZIE a tutti coloro che ancora la sostengono. siete la rovina di Roma
Bianca Tempestini non posso Seguire chi stá Uccidendo Roma ...i Sampietrini una Nota di Riconoscimento del selciato Romano Storia e Vanto se ne vanno a spese di Tutti i Romani che si ritroveranno a cadere nelle Buche che la Corruzione di questa Giunta ci fá pagare nostro Malgrado.....Si Vergogni Lei Non Rappresenta Roma nè i Romani ..Da un Medico come lei non mi farei curare nemmeno un unghia Incarnita . mantengo il Rispetto alla Persona come mi si addice ma deploro il Comportamento dell Istituzione che mi dovrebbe rappresentare....Sia più Rispettoso del suolo che calca e Legga la storia di Roma e forse comprenderá il Malumore dei Cittadini....
Alessia Di Bella Tutti a prendersela con Marino, senza rendersi conto che così si fa il gioco dei potenti "veri", quelli cattivi. Tutti contro Marino perchè i giornali scrivono così e quindi vaffanculo Marino.Non vi rendete conto di essere mossi come delle marionette? E' colpa di Marino per ciò che succede in ambito trasporti (il fatto che i trasporti di Roma siano gestiti da qualcuno contro Marino non può molto, magari, vi sembra impossibile), colpa di Marino per le strade con le buche, colpa di Marino per i mancati controlli... tutta colpa di Marino! Ognuna di queste singole problematiche ha, come ovunque, un suo dipartimento composto da PERSONE a capo. Persone che, in quel singolo ambito, hanno ben più autorità di Marino. Eppure, siccome lui è sindaco, siccome lo dicono i giornali, tutti contro Marino. Okay!
PS Da notare anche come Alemanno abbia lasciato una città in perfetta forma, eh, è stato Marino a distruggerla.
Valerio Silvestri Ma.... un commento sulle dichiarazioni di Monsignor Paglia? Ma.....dico io.....Lei è sbugiardato PUBBLICAMENTE dallo stesso Papa e dalla persona da cui racconta di avere ricevuto l'ivito....e NON fa nessun commento? Poi si lamenta che la stragrande maggioranza dei Romani, della Stampa italiana ed internazionale ride del suo operato? Al posto suo, se ritenessi queste dichiarazioni false, farei fuoco e fiamme. Invece che fa......parla della Mostra del Cinema di Roma ( a cui non frega niente a nessuno, avendo già la ben più importante mostra del Cinema di Venezia)?. Tale mostra, tra l'altro, voluta dal suo predecessore Veltroni (PD) e da Bettini (PD) solo ed esclusivamente per creare nuove poltrone 8 per i fedelissimi) e ulteriori costi per i Romani? La prego.....risponda!!!
Giampiero Fiore Onorevole sindaco Marino, sono un suo elettore che però, a questo punto, dopo tante dicerie, ha bisogno di una risposta alle accuse diffuse da "Il Giornale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
marinosocial facebookignazio marinofestival del cinema



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.