A- A+
Roma
Marra chiede la libertà alla Cassazione. Al posto di Berdini si scalda Montini

Raffaele Marra, l'ex braccio destro della sindaca Virginia Raggi, in carcere dal 16 dicembre scorso per corruzione in concorso con l'imprenditore Sergio Scarpellini, si è rivolto alla Cassazione per sollecitare, per insussistenza delle esigenze cautelari, l'annullamento dell'ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Maria Paola Tomaselli e poi confermata dal Tribunale del Riesame.

Per la giunta il gossip dice Montini (Italia Nostra)
Sul fronte della Giunta “azzoppata” dalle dimissioni di Paolo Berdini accettate con riserva, circola il nome di Emanuele Montini, attualmente coordinatore nazionale dell'associazione da sempre schierata contro il progetto dello Stradio e che per statuto “credo” persegue la conservazione di ogni bene e la politica del “zero cemento”

Marra verso l'interrogatorio
In attesa che il ricorso venga fissato dalla Suprema Corte, Marra, che nel frattempo è stato raggiunto da un avviso di garanzia per abuso d'ufficio in concorso con la Raggi (indagata anche per falso) in relazione alla nomina del fratello Renato da vicecapo dei vigili urbani a responsabile della Direzione Turismo, si sta preparando ad affrontare l'interrogatorio che dovrà sostenere (forse già la prossima settimana) davanti al procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Francesco Dall'Olio.
Una data certa per lo svolgimento dell'atto istruttorio non sarebbe stata ancora individuata. Tuttavia, Marra, secondo ambienti vicino alla difesa, sembrerebbe intenzionato a rispondere solo alle domande che fanno riferimento ai capi di imputazione a lui contestati.

Scarpelini dai giudici
Per metà della prossima settimana invece ci sarà, salvo ulteriori slittamenti, l'interrogatorio di Scarpellini: il costruttore, arrestato assieme a Marra, aveva ottenuto in tempi brevi gli arresti domiciliari per aver ammesso di aver pagato tangenti sotto forma di favori a vario titolo a una serie di dirigenti e funzionari del Campidoglio in cambio di aiuti e agevolazioni nelle attività imprenditoriali. Non si esclude che Scarpellini sia chiamato a rispondere su eventuali dazioni erogate ad altri soggetti individuati dagli inquirenti.

Tags:
marraraggiabuso d'ufficioberdinicomune romascarpelliniitalia nostramontini
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

i più visti
i blog di affari
COVID-19. Azioni del consigliere Municipio 1 Berni Ferretti per salvare Milano
Lo speciale Tg1 si lecca le ferite, ascolti in picchiata! La clamorosa voce..
Di Francesco Fredella
AIME Associazione Imprenditori Europei ancora in campo con nuovi servizi
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.