A- A+
Roma
Massacra di botte la compagna, le rompe naso e costole. “Se denunci ti uccido”

Frattura a un polso e alle ossa nasali, infrazione di due costole e numerosi ecchimosi su tutto il corpo.

 

Sono le conseguenze dei calci e dei pugni che un uomo ha sferrato nel corso di una lite in casa alla propria convivente. L'uomo, un 35enne romano con precedenti, e' stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR con le accuse di maltrattamenti e lesioni personali.
La vittima e' una 52enne romana che oltre ad essere stata colpita e' stata anche minacciata di morte con un bastone di legno. Contattati dalla donna che richiedeva aiuto, i militari sono intervenuti nell'abitazione della coppia, in piazza Certaldo, zona Magliana.
Al loro arrivo, l'uomo ha continuato a minacciare la convivente con frasi del tipo "se mi denunci, ti uccido", ma e' stato immediatamente bloccato. La vittima e' stata soccorsa e medicata all'ospedale "Sant'Eugenio", dove le sono state riscontrate lesioni giudicate guaribili in 30 giorni. L'arrestato e' stato trattenuto in caserma, in attesa del rito direttissimo.

Tags:
violenza donnemaltrattamenti donnepicchia compagnaminacceroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Capannelle, domenica Roma va al galoppo: è Derby Day. Ecco i cavalli favoriti

Capannelle, domenica Roma va al galoppo: è Derby Day. Ecco i cavalli favoriti

i più visti
i blog di affari
"Ho chiesto la separazione ma l'assegno di mantenimento è troppo basso"
Di Benedetta Di Bernardo *
Coronavirus, via all'era del capitalismo terapeutico: emergenza e pieni poteri
Di Diego Fusaro
AIME Associazione Imprenditori Europei: la giornata del Turismo di Prossimità
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.