A- A+
Roma
Maxi evasione di Iva da 66 milioni: scoperta frode nel settore dei carburanti

Maxi evasione di Iva da 66 milioni, scoperta frode nel settore dei carburanti: l’Ufficio Antifrode e Controlli della Direzione territoriale per il Lazio e l’Abruzzo, in stretto coordinamento con gli Uffici delle Dogane di L’Aquila, Pescara, Roma 1 e Roma 2 e in collaborazione con la dogana di Perugia, ha portato a termine l’operazione “Benzina low cost” con un recupero totale di 66.850.000 euro di Iva evasa.

L’attività nasce da una verifica tecnica del 2015 presso un distributore della provincia dell’Aquila, cui sono seguite, in cinque anni, analisi info investigative condotte con l’utilizzo delle banche dati in possesso e attraverso specifiche attività di riscontro, che hanno messo in evidenza la pericolosità fiscale e criminale di un gran numero di soggetti, i quali non hanno mai presentato dichiarazioni fiscali o presentato in maniera assolutamente carente, a fronte di una movimentazione di milioni di euro di carburanti tra le regioni Abruzzo, Umbria e Lazio.

Sotto la regia della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, le indagini, condotte attraverso perquisizioni e verifiche finanziarie anche su soggetti collaterali, hanno portato allo smantellamento di almeno sedici società fittiziamente interposte, dedite a una sistematica attività di evasione fiscale e alla richiesta di rinvio a giudizio di più di trenta indagati per i reati di dichiarazione infedele, omessa dichiarazione, occultamento e distruzione di documenti contabili, concorso, falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, truffa, ricettazione, riciclaggio, autoriciclaggio e contrabbando aggravato.

L’operazione si aggiunge ad altre analoghe già positivamente concluse e in via di definizione a breve termine nel sensibile settore dei carburanti, attualmente principale campo d’azione della Direzione per il Lazio e l’Abruzzo, i cui recenti, brillanti risultati, si inseriscono nel quadro più generale del contrasto ai traffici illeciti e/o ai soggetti interposti, su cui l’Agenzia è particolarmente attiva, a tutela dell’Erario, del commercio legittimo e dei contribuenti.

Commenti
    Tags:
    benzinaforseevasione ivaivaiva evasacarburanti


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    Dimissioni Zingaretti, lo zar sulla via del tramonto. Chiuso il Ventennio Pd

    i più visti
    i blog di affari
    Professionisti uniti a TUTELA delle donne
    Isagro SpA. Importanti movimenti azionari nella compagine di controllo
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Viviamo nel tempo degli asterischi e dell'impotenza di massa
    Di Diego Fusaro

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.