A- A+
Roma
Metanfetamina e documenti falsi: pusher si nascondeva in un albergo a Termini

Si nascondeva in un albergo in via Principe Amedeo, zona Termini, lo spacciatore di metanfetamina arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Roma. L'uomo, un cinese di 58 anni, è stato trovato in possesso anche di un documento d’identità contraffatto.

 

Le manette sono scattate nel pomeriggio del 4 gennaio quando i poliziotti hanno scovato C.J., queste le sue iniziali, all'interno dell'hotel. L’uomo è stato trovato in possesso di una busta contenente sostanza stupefacente del tipo metanfetamina, del peso lordo di gr. 34 circa. Lo stesso, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma è stato associato presso le camere di sicurezza della Questura e condotto l’indomani dinanzi al Tribunale Penale di Roma per l’udienza con rito direttissimo.

Quello del pusher cinese non è stato l'unico arresto. Nel pomeriggio del 2 gennaio scorso i poliziotti, nel corso di specifico servizio effettuato in zona Prenestino, hanno arrestato E.A., di 37 anni, magrebino, responsabile del reato di detenzione di sostanza stupefacenti finalizzata allo spaccio. L’uomo, durante la perquisizione, è stato trovato in possesso di 340 grammi di marijuana contenuta all’interno di un involucro di cellophane. Lo straniero, che è risultato altresì destinatario di un ordine per la Carcerazione, accompagnato presso il carcere di Rebibbia, dovrà espiare la pena di 7 mesi e 28 giorni di reclusione.

Infine nella mattinata del 7 gennaio scorso, analoghi servizi sono stati effettuati dai “Falchi” della Squadra Mobile, nel territorio del comune di Monterotondo, dove è stata arrestata una cittadina italiana di 41 anni, con a carico precedenti di polizia, per detenzione di sostanza stupefacente. All’interno dell’abitazione della donna sono stati rinvenuti e sequestrati 750 grammi di cocaina contenuta all’interno di oltre 830 involucri di cellophane nonché di circa 45 grammi di hashish. Su disposizione della Procura presso il Tribunale di Tivoli, la donna è stata accompagnata presso la propria abitazione e sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Loading...
Commenti
    Tags:
    metanfetaminadrogadocumenti falsipushercineseterminialbergovia principe amedeopolizia




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    Elezioni 20 e 21 settembre, non solo Referendum: nel Lazio 36 Comuni al voto

    i più visti
    i blog di affari
    1-2 ottobre appuntamento con l’AIM Investor Day di IR Top Consulting
    Paolo Brambilla - Trendiest
    6 Trend per la moda uomo dell'autunno-inverno 2020
    Anna Capuano
    Non esageriamo con gli asteroidi che devono colpire la terra. Nessun allarme
    Paolo Brambilla - Trendiest

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.