A- A+
Roma
Metro Barberini, riapertura beffa: dopo 319 giorni si potrà solo uscire

Dopo 10 mesi di chiusura a causa di una guasto alle scale mobili, martedì mattina riaprirà la stazione Barberini della Metro A di Roma. Ma, nonostante siano passati ben 319 giorni, la fermata sarà a mezzo servizio: si potrà solo uscire. In entrata prosegue il count dei giorni di chiusura.

 

La conferma arriva direttamente da Atac che sul proprio profilo Twitter scrive che “Barberini viene riaperta al flusso dei passeggeri in uscita”. Dopo l'ultimo collaudo previsto infatti, le autorità ministeriali competenti hanno autorizzato la riattivazione anche dell'ultimo impianto che non aveva ancora ottenuto il via libera per consentirne la parziale riapertura.

I tecnici dell’Otis, la ditta che sta effettuando la manutenzione sulle scale mobili, sono ora al lavoro sulle altre due scale mobili, per cercare di aprire la stazione in maniera completa nel più veloce tempo possibile.. Ad oggi, però, non c’è ancora una data.

La fermata verrà riaperta da inizio servizio, dalle ore 5.30.

Metro Barberini, Raggi: “Troppo un anno lavoro, ma prima sicurezza”

"Troppo un anno di lavoro ma la sicurezza viene prima. Avremmo voluto far prima perché un anno di lavori per riaprire una fermata della metropolitana è davvero troppo. Mi riferisco, in particolare, all’attesa dei commercianti di piazza Barberini e dei tanti viaggiatori di una delle stazioni più importanti e centrali di Roma. Ma la sicurezza viene prima". Lo scrive il sindaco di Roma Virginia Raggi su Facebook. "Dopo le immagini delle scale mobili accartocciate - prosegue - della fermata Repubblica, sempre sulla linea A della Metro, è apparso evidente che un controllo approfondito, mai fatto prima, su tutte le strutture delle metropolitane di Roma fosse più che mai necessario. In questi mesi abbiamo messo al lavoro i tecnici per rendere sicure le stazioni. Per le scale mobili di Repubblica si indaga sull’ipotesi di riparazioni, effettuate da una ditta privata, con semplici fascette da ferramenta. Una vergogna, episodi di una gravità inaudita che non sono giustificabili con il pretesto delle gare al massimo ribasso che impone la legge attuale. Per questo abbiamo annullato il contratto con la vecchia ditta di manutenzione. Spetterà ora alla magistratura attribuire le responsabilità. Noi ci aspettiamo pene severe".

Metro Barberini, Marcucci: “10 mesi e riapre solo in uscita?Record”

"Una metropolitana chiusa per lavori per ben 10 mesi, come quella di Barberini, nel pieno centro di Roma, che riapre, ma solo in uscita, credo sia un record mondiale. La sindaca Raggi evidentemente non teme ironie. Questo purtroppo rende la misura di come sia ridotta la Capitale con l'attuale amministrazione". Così il presidente dei senatori Pd, Andrea Marcucci, sulla sua pagina Facebook.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    metro barberinifermata metro chiusametro chiusametro romametro a romametro barberini quando riapremetro barberini riapre



    Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

    Scuola, Pratelli: "Asilo nido gratis se Isee sotto ai 25mila euro"

    i più visti
    i blog di affari
    Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
    I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.