A- A+
Roma
Metro C commissariata: i poteri speciali per completare l'opera infinita
(Fonte LaPresse)

Metro C commissariata: è questa la mossa del sindaco di Roma, Virginia Raggi, e della ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, per abbreviare i tempi di completamento dell’opera infinita. Ma niente prima cittadina della Capitale come commissario straordinario: i poteri speciali saranno affidati ad una figura tecnica di alto livello.

La decisone è stata presa dalle numero uno di Campidoglio e Mit dopo una riunione avvenuto mercoledì sera. L’incontro - spiegano in una nota congiunta il Campidoglio e il Mit - ha fatto seguito a una formale richiesta avanzata dalla sindaca per la nomina di un commissario. È stata anche condivisa la necessità di nominare una figura tecnica di alto livello che abbia poteri straordinari.

“Roma Capitale è pronta a consegnare al Mit i progetti della tratta Venezia-Clodio per ottenere i necessari finanziamenti”, conclude la nota.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    metro ccommissario metro cmetro romametro c romametro c commissariatapaola de michelivirginia raggiraggimitpoteri speciali



    Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

    Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

    i più visti
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.