A- A+
Roma
“Mihajlovic zingaro di m…”, la Polizia chiede scusa. Punito il vigile razzista

"Zingaro di m...", offese razziste a Sinisa Mihajlovic, la Polizia Locale di Roma chiede scusa all'allenatore del Bologna e annuncia il pugno duro contro il vigile coinvolto.

 

Arriva il dietrofront con tanto di le scuse officiali per Mihajlovic, che reagì malamente all'offesa pronunciata da un agente. Già il Questore di Roma si era già scusato telefonicamente con il tecnico serbo, ed ora arriva anche il messaggio del Comandante della Polizia Locale Di Maggio, che "ha espresso direttamente al tecnico del Bologna e a tutta la sua famiglia le sentite scuse da parte del Corpo, prendendo le distanze dal comportamento dell’agente, che non rispecchia di certo la  professionalità di un’ intera categoria di lavoratori, i quali si adoperano ogni giorno per  tutelare i cittadini e rendere la Capitale più vivibile, garantendo sicurezza, legalità e decoro".

Annunciando inoltre che "come già premesso nei giorni scorsi, ha avviato indagini interne per risalire al responsabile dell’accaduto,  nei confronti del quale  è stato avviato un procedimento disciplinare".

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mihajloviczingaroinsultivigilepolizia localeromastadio olimpicolazio-atalantacoppa italiasinisa mihajlovic



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.