A- A+
Roma
Minaccia impiegato con un coltello: vittima reagisce e mette in fuga il ladro

Armato di coltello minaccia prima danneggia una vetrina ed un televisore di un autosalone, poi non contento minaccia con un coltello un impiegato: la vittima però reagisce e mette in fuga il ladro, un 23enne romano, arrestato poco dopo dai carabinieri con le accuse di rapina aggravata, tentata estorsione e ricettazione.

Il giovane si è introdotto nell'autosalone, in zona Magliana, e dopo aver infranto una vetrata e un televisore a suon di pugni, armato di un coltello ha minacciato un impiegato a cui ha anche sottratto il cellulare, per poi costringerlo a seguirlo presso uno sportello bancomat situato nelle vicinanze per prelevare del contante.

L'inaspettata reazione della vittima ha fatto desistere il rapinatore dal suo intento costringendolo alla fuga.

Poco dopo, sul posto sono giunte diverse pattuglie dei Carabinieri che, seguendo le indicazioni e la descrizione del malvivente, forniti dalla vittima, sono riusciti a rintracciare il 23enne presso la propria abitazione. La perquisizione, ha consentito ai militari di rinvenire il cellulare rubato, occultato all'interno del bauletto di uno scooter, che da accertamenti è risultato rubato. Dopo l'arresto il 23enne è stato prima medicato, a seguito delle lesioni riportate alle mani, e successivamente portato in caserma dove ha trascorso la notte, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Commenti
    Tags:
    autosalonenegozio autominacciarapinacoltellocarabinierimagliana



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
    Di Ernesto Vergani


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.