A- A+
Roma
Minaccia la madre con un coltello per avere i soldi per la droga: arrestato

Non era la prima volta che la minacciava per ottenere contanti, ma quando si è vista puntare contro un coltello, la donna ha chiamato la Polizia. Quando sono arrivati sul posto, in via Francesco Tovaglieri al Prenestino, gli agenti sono stati insultati dal figlio della vittima, un 20enne romano con problemi di droga.

 

Dopo aver minacciato di colpirli, il giovane è stato immobilizzato e arrestato. La donna ha raccontato che da oltre 2 anni è costretta a subire aggressioni verbali e non solo dal figlio, che pretende che lei gli fornisca i soldi che gli servono per comprare la droga.
Il ragazzo è stato accusato di maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Tags:
minacceaggressioneviolenzafamigliamadrefiglioprenestinocoltello da cucinasoldi drogatossico
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

L'ombra di Forza Italia sull'università grillina: rivoluzione alla Link Campus

i più visti
i blog di affari
Le giubbe gialle a Parigi arrestate per mancato distanziamento. Come quando...
Equity Crowdfunding. Startup Wise Guys raccoglie fondi su CrowdFundMe
Paolo Brambilla - Trendiest
Just Cavalli Milano prepara serate Very Special per la settimana della moda
Paolo Brambilla - Trendiest

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.