A- A+
Roma
Miss Sport Lazio, sfilano ragazze sportive: la vincitrice alle finali italiane

Si assegnerà venerdì 19 luglio la fascia di Miss Sport Lazio 2019. 30 giovani e bellissime sportive si esibiranno in tre diverse coreografie. La vincitrice finale volerà alle finale nazionali del concorso.

 

Seconda tappa per le finali regionali dell’80° concorso nazionale Miss Italia. L’appuntamento è per venerdì sera, 19 luglio, alle ore 21.30 allo Sporting Village di Frascati (via delle Cisternole 12), per l’assegnazione del titolo Miss Sport Lazio 2019, passaporto valido per le prefinali nazionali in programma a fine agosto. L’evento, organizzato dalla Delta Events - agenzia esclusivista del concorso per la regione Lazio – sarà presentato da Margherita Praticò.

La finale sarà preceduta da una selezione provinciale per l’elezione di “Miss Frascati - Sporting Village”, con l’accesso di 5 concorrenti, sulle 25 in lizza, alle finali regionali.

Trenta sono invece le ragazze in gara per la fascia di Miss Sport Lazio 2019, che si esibiranno in tre diversi quadri coreografici, dirette dal regista Mario Gori: moda mare, in abito da sera con i gioielli Miluna e con il tradizionale body da gara, per il consueto passaggio davanti alla giuria, composta da addetti ai lavori e personaggi dello spettacolo.

Per il passaggio della fascia sarà presente la splendida Beatrice Fiorentini, Miss Sport Lazio 2018, grande sportiva che da molti anni pratica discipline circensi e in particolare eccelle con i tessuti aerei.

La fascia in palio domani sera, come detto, garantirà alla vincitrice l’accesso alle prefinali nazionali, dove giungeranno circa 200 ragazze da tutta Italia, e per le quali la patron del concorso Patrizia Mirigiliani sta lavorando alacremente. Quel che è certo è l’accesso diretto alla finalissima delle miss vincitrici del titolo regionale più importante, come ad esempio Miss Lazio, che saranno dunque comprese nelle 40 finaliste.

Commenti
    Tags:
    miss sport laziomiss sportmiss italiamissbellezzasfilatafinali nazionali



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green Pass obbligatorio, alternativa allettante: benedizione o campare d'aria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.