A- A+
Roma
Molesta una minorenne sul bus: l'aveva “puntata” a una festa di quartiere

La giovane aveva notato che il ragazzo l'aveva pedinata ed era salito di proposito sul suo stesso bus, quindi aveva chiamato la famiglia per chiedere aiuto.

 

Il molestatore, un 27enne incensurato, ha provato a fuggire ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Roma–Cassia e ha opposto resistenza all'arresto.
La minorenne ha raccontato che le molestie sono iniziate sull'autobus di linea, ma il 27enne l'aveva adocchiata già alla festa di quartiere da cui la ragazza si era appena allontanata.

Tags:
molestieviolenzabusataccassiafesta di quartiereminorennedenunciaarresto27enne
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Coronavirus e le mascherine di Zingaretti acquistate da un'azienda fantasma

Coronavirus e le mascherine di Zingaretti acquistate da un'azienda fantasma

i più visti
i blog di affari
“Vivo qui con Loredana”: Al Bano fa chiarezza. Doccia gelata per Romina
Di Francesco Fredella
Coronavirus: una ripartenza con un new deal radicale, epocale
Di Massimo Puricelli
Ue, Giuseppe Conte e Ignazio Corrao sugli scudi
L'opinione di Marco Giannini

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.