A- A+
Roma
Movida selvaggia, il prefetto avvisa la Raggi: “Faccia rispettare le regole”

Coronavirus e movida selvaggio in Centro, il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica riunitosi in prefettura a Roma chiede maggiore attenzione per arginare i contagi. Il neo prefetto della Capitale, Matteo Piantedosi, avvisa la Raggi e i sindaci della Città Metropolitana: “Facciano rispettare le nuove regole”.

Il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica ha infatti concordato sulla necessità di "sensibilizzare le autorità locali affinché realizzino un'attenta azione di divulgazione e di persuasione della cittadinanza, soprattutto delle fasce giovanili, anche mediante dedicate campagne informative in grado di incoraggiare l'adozione di comportamenti responsabili e virtuosi".

"Le nuove misure introdotte dall'ordinanza del ministro della Salute del 16 agosto 2020 per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid-19 sono state trattate martedì mattina in una riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, presieduta dal prefetto di Roma Matteo Piantedosi, alla quale hanno partecipato i vertici delle forze di polizia, i rappresentanti di Roma Capitale e della Città Metropolitana", si legge nella nota.

"Durante l'incontro sono stati approfonditi, in particolare, alcuni aspetti inerenti la predisposizione delle iniziative necessarie ad assicurare la corretta osservanza delle richiamate prescrizioni, in vigore dal 17 agosto scorso, e concernenti tra l'altro l'obbligo dell'uso di mascherine dalle ore 18 alle ore 6 anche all'aperto in quegli spazi pubblici dove più agevole risulta il formarsi di assembramenti, anche di natura spontanea o occasionale", sottolinea la prefettura.

"Si è condivisa l'esigenza di conformare le azioni di prevenzione e vigilanza alle specifiche peculiarità di ogni Comune avvalendosi del prezioso contributo che potrà essere offerto dai sindaci i quali, in forza della profonda conoscenza del territorio, potranno meglio orientare le attività delle Polizie locali, chiamate a concorrere nei servizi di controllo con le forze di polizia, verso quei luoghi ritenuti più critici e a maggior rischio per la salute pubblica, al fine di assicurare la rigorosa osservanza delle misure anti-Covid", fa sapere ancora la prefettura di Roma.

Coronavirus Roma, folle di ragazzi e niente mascherine: movida fuori controllo

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    movidamovida romaprefetto romaraggicomune romaprefetturacoronaviruscoronavirus romaobbligo mascherina



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro
    Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
    CasaebottegaJalisse
    Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.