A- A+
Roma
Musica, sfilate e street food: Nemi omaggia sua “maestà” la fragola

Spettacoli, sfilate, street food ed anche una canzone delicata. Nemi rende omaggio alla regina dei frutti con l'85esima edizione della Sagra delle fragole.

 

Un appuntamento ormai imperdibile per gli appassionati romani, e non solo, pronti ad affolare il piccolo borgo domenica 3 giugno, per una giornata da sogno alle pendici dell'omonimo lago. Incastonata tra il verde rigoglioso e la storia secolare di Nemi, la celebre sagra compie infatti 85 anni e per l'occasione si rinnova con un calendario ricco di appuntamenti dedicati a grandi e piccini. L'inedito programma è stato svelato alla presenza del sindaco Albero Bertucci in noto locale romano, che del "Kilometro utile" e della valorizzazione il proprio mantra.

È Titta al 162, ristorante a pochi passi da San Giovanni, che per l'occasione ha ospitato oltre 30 cronisti provenienti da Roma e dintorni. Lo stesso menù del locale è stato incentrato sui prodotti tipici di Nemi, con la fragola a far da padrona. Largo quindi a tortini di riso e fragole e spiedini di fragole e cioccolato fondente, che quasi rubano la scena alla presentazione dell'evento. Un  espediente originale e goloso, nonché il migliore spot della bontà e della genuinità dei prodotti di Nemi.
 

Ad aprire la giornata del 3 giugno sarà Francesca Romana Barberini, conduttrice e autrice di programmi enogastronomici di successo nonché madrina dell'evento,  che inaugurerà la Mostra dei Fiori e dell'arte della Composizione dedicata al cibo.  Protagoniste indiscusse anche di questa edizione saranno poi le "Fragolare", che come ogni anno, sfileranno in corteo per il paese indossando l’antico costume della tradizione: gonna rossa, bustino nero, camicetta bianca e mandrucella di candido pizzo in testa. Una sfilata a cui aderiscono tutti, dai più grandi ai piccoli. I migliori costumi saranno infatti premiati con la prestigiosa “fragola d'oro”, a seconda delle categorie.

Poi ancora la "sfida" ravvicinata a colpi di note di due gruppi folk, i padroni di casa "Terra Nemorense" e i siciliani de "La Madonannina". In serata uno spettacolo di musica e cabaret di Carmine Faraco e Max e Davide Spurio, che presentano una canzone per la prima volta interamente dedicata alla città di Nemi: “Terrazza degli Innamorati”. Per concludere al meglio la giornata un gioco pirotecnico di fuochi d'artificio, che colorerà e inaugurerà simbolicamente l'estate di Nemi.


 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
musicasfilatastreet foodnemiomaggiosagra delle fragoleromatitta al 162fragole



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alla pubblicità serve un nuovo format, il Carosello 2.0
di Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.