A- A+
Roma
Natale con la ruspa. Salvini sogna l'ex Penicillina: "pronto lo sgombero"
LaPresse

Continuano gli sgomberi nella Capitale delle aree occupate abusivamente. Il ministro Salvini annuncia “presto ci sarà un altro grande sgombero in un quartiere che da anni è vittima di vandalismi”.

Ai microfoni di Rtr 99, il ministro dell'Interno Matteo Salvini sembra fare riferimento all'ex Penicillina sulla via Tiburtina, uno degli immobili occupati inclusi nella lista prioritaria stilata dalla prefettura di Roma per la restituzione ai rispettivi proprietari: “La settimana prossima, e comunque entro Natale, ci sarà un altro grande sgombero, un'altra grande opera di legalità, di messa in sicurezza di un quartiere che da anni vive vandalismi, violenze e aggressioni: sono 90 i palazzi occupati abusivamente a Roma da anni”.

"In tema di ordine e sicurezza - continua Salvini – saranno a disposizione dei romani e dell'amministrazione capitolina, nel 2019, 250 nuovi poliziotti in giro per le strade della capitale. Sull'immondizia, sulle buche e su gabbiani che ormai sono diventati degli pterodattili di mostruosa conformazione, penso e spero che il Comune faccia, copra, tolga, riempia e pulisca".

Commenti
    Tags:
    salviniruspasgomberonatale



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green Pass obbligatorio, alternativa allettante: benedizione o campare d'aria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    MICHETTI: SARO' IL SINDACO DELL'ARMONIA
    Green Pass obbligatorio, Italia avamposto del nuovo ordine terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.