A- A+
Roma
Natale di Roma: Raggi festeggia, Forza Italia studia come mandarla a casa

Il Natale di Roma al tempo del Coronavirus è destinato ad essere ricordato: 2773 anni dalla fondazione della città dividono la politica. Il sindaco Raggi posta su Fb un video show della Grande bellezza, il senatore Gasparri di Firza Italia apre il conto alla rovescia per la deflagrazione di Pd e Movimenti Cinque Stelle.

Sui festeggiamenti la Raggi spiega: “Un compleanno importante che abbiamo deciso di celebrare con tanti appuntamenti che potrete seguire in tv e sui social. Stiamo attraversando un momento difficile, insieme a tutta l'Italia e al resto del mondo. Sono certa, però, che insieme sapremo rimetterci in cammino, come sempre nella nostra storia. Per festeggiare i 2.773 anni di vita di Roma, abbiamo preparato un programma speciale con le nostre istituzioni culturali, insieme a tanti personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura che celebreranno con noi questo appuntamento”.

Il controcanto di Gasparri è feroce: “Oggi è il Natale di Roma. Purtroppo lo celebriamo con una sindaca incapace e inadeguata come la Raggi che non ha approfittato neanche di questa fase per effettuare quei lavori di messa in sicurezza e di ripulitura necessari e che sarebbero stati resi più facili dal blocco alla circolazione vigente in città. Noi vogliamo prepararci per un vero Natale di Roma. Siamo in campo con Forza Italia e stiamo facendo proposte per dare maggiori risorse ai cittadini, soldi a fondo perduto per il commercio, per le attività autonome, per gli artigiani che non ce la fanno. Il governo sta tardando a varare misure concrete, il Pd di Zingaretti ha messo in crisi la sanità della Capitale e del Lazio e ricordiamo a Zingaretti, che dà lezioni alla Lombardia, che era lui l’irresponsabile che andava a Milano sui navigli invitando a fare aperitivi e pagandone poi personalmente le conseguenze. I grillini poi sono la somma di tutte le ignoranze, la sciagura di tutte le sciagure. Roma ha dato i natali anche a una come la Taverna che diceva in parlamento che non bisognava fare i vaccini. Insomma, bisogna cacciare via tutta questa gente. Questo è il vero Natale che ci auguriamo per la Capitale. Con Forza Italia in campo, con il centrodestra unito per far risorgere Roma, mandando a casa la Raggi, Zingaretti e l’ignoranza grillina”.

Loading...
Commenti
    Tags:
    natale di romacoronaviruscoronavirus romafondazione romavirginia reaggicomune romaforza italiamaurizio gasparripaola tavernapdzingarettipd-m5s




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    Omicidio Vannini: 14 anni ad Antonio Ciontoli, 9 alla famiglia. La sentenza

    i più visti
    i blog di affari
    Ennesimo inciampo di Johnson specchio della crisi del Regno Unito
    Ernesto Vergani
    UK-Italia: il legame resiste all’impatto del Covid
    Bepi Pezzulli
    "Parterre de rois" per la presentazione del libro di Giampaolo Berni Ferretti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.