A- A+
Roma
'Ndrangheta a Roma con i soldi della Regione Lazio per le imprese

'Ndrangheta a Roma, gli uomini della Divisione Anticrimine hanno sequestrato anche un contratto di rete di imprese, costituito tra 50 aziende, e un fondo patrimoniale da 100 mila euro finanziato dalla Regione Lazio.

 

Questo fondo rientra tra i beni sequestrati nella maxioperazione contro esponenti della ‘Ndrangheta radicati da tempo a Roma e provincia. Per gli inquirenti la “forma giuridica” del contratto di rete di imprese era “uno strumento idoneo e perfettamente funzionale alla realizzazione degli scopi illeciti dell’organizzazione criminale” che attraverso la Rete di Imprese si era “recentemente aggiudicata l’assegnazione di un finanziamento pubblico di 100 mila euro da parte della Regione Lazio, oggi in sequestro”.

Commenti
    Tags:
    'ndranghetandranghetandrangheta a romaromasoldisequestroregione lazioimpresegdf


    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Zingaretti, Meloni e Salvini: “Il patto a tre contro la Raggi”. Attacco M5S

    Zingaretti, Meloni e Salvini: “Il patto a tre contro la Raggi”. Attacco M5S

    i più visti
    i blog di affari
    Mobilità urbana. NIU apre il Flagship Store a Roma, negozio monomarca
    Paolo Brambilla - Trendiest
    'Tutti i colori dell’Italia che vale' racconta le storie di persone coraggiose
    di Mariella Colonna
    I commercialisti contro Saviano. "Noi non c'entriamo con l'usura"

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.