A- A+
Roma
Neonato trovato morto: choc ad Ardea. Scomparsa la madre del piccolo

Choc ad Ardea: neonato trovato morto dai carabinieri. Il piccolo di due mesi era stato affidato dalla madre, una giovane di 21 anni, ad una vicina. Ancora da capire le cause del decesso.

 

A fare la macabra scoperta i Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo e del Nucleo Operativo della Compagnia di Anzio, intervenuti presso il comprensorio "Lido Le Salzare" in via Ancona 44. Il medico legale, intervenuto sul posto, ha attribuito il decesso a verosimili cause naturali, non avendo rinvenuto sul corpo del neonato segni di violenza. Dalle prime ricostruzioni, la madre circa 3 giorni prima si era allontanata per motivi di lavoro lasciando il piccolo ad una vicina di 63 anni.

La donna, nel corso della mattinata, ha notato una fuoriuscita di sangue dal naso del bambino e ha allertato il 118. All'arrivo dell'ambulanza il bambino era però purtroppo già deceduto. Il corpo è stato portato presso il Policlinico Universitario di Roma Tor Vergata per il successivo esame autoptico, che chiarirà le cause della morte. Si sta cercando per informala la madre, attualmente introvabile.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    neonatomortebambinodecessochocardeaambulanzator vergataroma



    Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

    Pandemia, da febbraio a Roma via libera al vaccino Novavax “per gli scettici”

    i più visti
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.