A- A+
Roma
Neve a Nepi, attenzione: scatta obbligo catene a bordo sulle statali del Lazio

Scende la prima neve sul Lazio, l'Anas prende la palla al balzo e avvisa gli automobilisti: dal 15 novembre al 15 aprile in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su alcuni tratti delle strade statali della Regione.

L'obbligo riguarda quelle strade maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Ciclomotori e motocicli sono esenti dall’obbligo e potranno circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio su strada.

I tratti interessati sono: SS2 “Via Cassia” da Nepi a Vetralla (km 41,400-km 61,900) da Vetralla a Viterbo (km 68,900-79,750) da Viterbo a Montefiascone (km 86,900-97,600) e da Montefiascone a Proceno (km 100,360-114,612); SS3 “Via Flaminia” da Morlupo a Magliano Sabina (km 28,980-67,340); SS4 “Via Salaria” da Antrodoco al confine regionale con le Marche (km 97,000-144,958); SS17 “dell’Appennino Abruzzese ed Appulo Sannitico” da Antrodoco al confine regionale con l’Abruzzo (km 0,000-12,250); SS578 “Salto Cicolana” da Rieti a Borgorose (km 0,000-49,571); NSA574 (ex Salto Cicolana) a Rieti; SS260 “Picente” da Amatrice al confine regionale con l’Abruzzo (km 29,462-48,330); SS471 “di Leonessa” da Posta a Leonessa (km 15,785-38,630); SS5 “Via Tiburtina Valeria” da Tivoli a Carsoli (37,000-65,000); SS6 “Via Casilina” da S, Cesareo a Valmontone (km 30,300-40,880), da Valmontone a Colleferro (km 42,320-48,800), da Colleferro a Frosinone (km 51,000-82,020), da Torrice a Cassino (km 88,800-136,675) e da Cassino a San Vittore del Lazio (km 140,225-150,353); SS155 “di Fiuggi” da Frosinone a Alatri (km 2,100-3,050); SS156 “dei Monti Lepini” da Frosinone a Priverno (km 5,100-24,000); SS214 “Maria e Isola Casamari” da Veroli a Castelliri (km 0-29,600); SS749 “Sora-Cassino” da Sora a Cassino (km 21,400-34,800); SS630 “Ausonia” a Cassino (km 0-2,850); SS690 “Avezzano-Sora” da Sora al confine regionale con l’Abruzzo (km 39,350-41,500).

L’ordinanza è stata emanata in attuazione delle norme del Codice della Strada. L’obbligo è indicato su strada tramite apposita segnaletica verticale e ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l'evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Loading...
Commenti
    Tags:
    neveneve laziocatene a bordoobbligo catenepneumatici invernalianasstrade statali laziovia cassiavia salariavia flaminiavia casilina
    Loading...



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

    Coronavirus, la verità sul crash Inps: 300 tecnici pagati come giardinieri

    i più visti
    i blog di affari
    Coronavirus, l'anima del politico, tra la regione cristiana e quella del picco
    Di Diego Fusaro
    COVID-19. Azioni del consigliere Municipio 1 Berni Ferretti per salvare Milano
    Lo speciale Tg1 si lecca le ferite, ascolti in picchiata! La clamorosa voce..
    Di Francesco Fredella

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.