A- A+
Roma
Ninfa paradiso terrestre. La primavera sboccia nel Giardino dell'Europa

Si respira la primavera ai Giardini di Ninfa: il paradiso terrestre tra Latina e Sermoneta, ai piedi dei Monti Lepini riapre al pubblico il week end del primo e 2 aprile.

 

Il parco sboccia in tutta la sua magica bellezza nella stagione della fioritura: tra corsi d'acqua, laghetti, macchie di bambù, glicini che incorniciano i ponti, è un delirio profumato di alberi da frutta in fiore, cespugli e piante aromatiche.

Rory Stuart, autore specializzato in libri di giardinaggio e ambiente, lo ha inserito tra i luoghi da dover visitare insieme con l'Alambra spagnola, l'Hidecate inglese, l'americana Lotiusland e il cinese Wang Shi Yan, mentre in Italia ha come termine di paragone la celeberrima Villa Lante in provincia di Viterbo.

La perla del territorio pontino, di proprietà della Fondazione Roffredo Caetani, è stato dichiarata Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2000 al fine di tutelare il giardino storico di fama internazionale, l’habitat costituito dal fiume Ninfa, lo specchio lacustre da esso formato e le aree circostanti che costituiscono la naturale cornice protettiva dell’intero complesso.

L’istituzione del Monumento Naturale è l’ultimo tassello di un percorso che ha avuto inizio in epoca romana quando, nei pressi dell'attuale giardino, fu costruito un tempio dedicato alle divinità delle acque sorgive, le Ninfe Naiadi, da cui l’omonimo fiume Ninfa.

Il calendario

Il Giardino di Ninfa sarà aperto al pubblico il primo il 2, 9, 16, 17, 23, 25, 30 aprile, il
primo, il 6, 7, 14, 21, 28 maggio, il 2, 3, 4, 18 giugno, l'uno e il 2 luglio, il 5,6 e 15 agosto, il 2 e 3 settembre, il 7 e 8 ottobre e infine il 5 novembre.

Come prenotare

La Fondazione Roffredo Caetani di Sermoneta onlus, come per lo scorso anno, conferma che le prenotazioni vanno fatte online attraverso il sito www.giardinodininfa.eu, ciò renderà più agevole e piacevole la passeggiata nel Giardino più bello del mondo.
Rimane la possibilità per i gruppi organizzati (minimo 25 partecipanti) di visitare il Giardino di Ninfa in qualsiasi giorno dell’anno, al di fuori dei giorni di apertura al pubblico, su prenotazione fatta inviando una email a caetani.monumentonaturale@panservice.it per concordare giorno ed orario.
Per le scolaresche c'è la possibilità di prenotarsi il lunedì e mercoledì di aprile e maggio ai contatti presenti sul nostro sito www.fondazionecaetani.org.
Il prezzo per l'ingresso, visita guidata compresa, è di 12,50 euro.

Tags:
giardino di ninfaprimaverasermonetafondazione caetaniambienteregione lazio
Loading...
Loading...




Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Guerra fredda Usa-Russia: la climax di tensione è ormai all'apice
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Caro presidente Erdogan, l’Italia non è la Guinea-Bissau
Di Ernesto Vergani
Vaccino, il piano segreto di Mario Draghi

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.