A- A+
Roma
Nomadi minorenni assaltano turista coreana: catturate alla metro Repubblica

Due nomadi minorenni assaltano una turista coreana alla stazione della Metro A Repubblica: catturate dagli agenti antiborseggio in borghese. Le minori, due romene di 11 e 14 anni, denunciate per furto aggravato.

 

E’ accaduto qualche giorno fa all’interno della stazione Repubblica della Metro A. Le due hanno avvicinato la vittima all’interno del vagone diretto a Termini. Poi con una scusa l’hanno distratta e con gesto cauto e mascherato da una tracolla, le hanno sfilato il portafoglio per poi scendere immediatamente dal convoglio.

Le due ladre però non hanno fatto i conti con gli agenti del Commissariato Trevi Campo Marzio che, in abiti civili, erano nella zona per servizio antiborseggio. Immediatamente bloccate, sono state accompagnate negli uffici di Polizia.

Per le due minori, di 11 e 14 anni, è scattata la denuncia per furto aggravato e l’affidamento presso un Centro di prima accoglienza.

Il portafoglio, contenente 410 euro e 102.000 Won coreani, è stato restituito alla turista malcapitata.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    nomadiromeneturistacoreanametro repubblicametro aborseggiominorenniladre minori



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.