A- A+
Roma
Non ha il Covid, ma il referto è in italiano: bloccata in aeroporto a Londra

Sarà uno degli effetti assurdi della Brexit, sarà uno dei burocratismi folli legati alla pandemia del secolo, o un mix delle due cose. Fatto sta che una donna romana rischia di passare 14 giorni “bloccata” in aeroporto - come nel film The Terminal con Tom Hanks - solo perché “colpevole” di avere un referto negativo del tampone Covid-19 redatto in lingua italiana. 

E così D.R., romana, classe 1997, nubile, in procinto di imbarcarsi oggi presso l'aeroporto di Ciampino per lo scalo di Stantsed a Londra, dove vive e lavora nel settore alberghiero, se non interverrà il Consolato italiano a chiarire la questione rischia di restare nel limbo aeroportuale solo perchè ha un referto di tampone negativo perfettamente valido per viaggiare nella Comunità europea e in altri Paesi del mondo. Ma, a quanto pare, non nel Regno Unito che ha finalmente ritrovato la sua "sovranità" dalla Ue. Con effetti notevoli, degni dell'asilo Mariuccia.

L'allucinante vicenda burocratica è stata segnalata dalla donna all'Associazione Giustitalia che si occupa, tra le altre cose, dei diritti dei passeggeri. Associazione che fa sapere di ritenere illogico, e lesivo dei diritti internazionali del passeggero, il fatto che le Autorità aeroportuali inglesi “pretendano” un referto di tampone in inglese, quando il documento è - ovviamente - redatto nella lingua ufficiale del Paese che lo rilascia (in questo caso l'Autorità sanitaria italiana). Mentre si resta in attesa di sapere se un cittadino britannico che dovesse volare nello spazio Schengen sarebbe sottoposto ad analogo trattamento, all'insegna del motto: The proof of the pudding is in the eating. O come si direbbe da queste parti: hai voluto la bicicletta, pedala.

Commenti
    Tags:
    covidaeroportolondra.


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    Beppe Grillo come il noto "Marchese": garantista solo quando pare a lui
    L'opinione di Maurizio De Caro
    A Genova il 26 aprile 2021 il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.