A- A+
Roma
Non si laurea e scompare dai genitori: era fuggita in treno per paura
Laurea

“Mamma, papà: mi laureo”, ma non era vero. Studentessa fuori sede a Roma inscena la sua laurea ma scompare nel giorno della discussione della tesi: era fuggita in treno per paura dei sui genitori. La ragazza fermata a Firenze.

 

Aveva comunicato ai genitori che si sarebbe laureata mercoledì, ma non era vero. Così, in preda all'ansia, è salita su un treno diretto a nord lasciando a casa corona d'alloro e vestito della festa. A rintracciare la 25enne, studentessa fuori sede, sono stati gli agenti della Polizia Ferroviaria nel pomeriggio di mercoledì. Il papà e la mamma, convinti di dover assistere alla discussione della tesi della figlia, si sono preoccupati non sentendola da ore. Solo una volta denunciata la scomparsa ai carabinieri di Parioli, hanno scoperto la bugia della figlia, fuggita da una laurea che non avrebbe preso.

Scattate immediatamente le ricerche, la localizzazione del cellulare ha consentito di collocare la ragazza in viaggio su un treno diretto a nord. Grazie anche alla descrizione fornita dai genitori, il capotreno ha confermato la presenza della venticinquenne a bordo del convoglio. Ad attenderla alla stazione di Firenze Santa Maria Novella gli agenti della Polizia Ferroviaria per la Toscana che se ne sono presi cura fino all'arrivo dei genitori.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    laureabugiainscenareragazzastudentessafuori sedescomparsafugatrenoromafirenzepauragenitoridiscussionetesi



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
    L'opinione di Tiziana Rocca


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.